NGI.Home > Forum
  EOLO HOME  OFFERTE INTERNET WIRELESS EOLO  FORMULA ADSL
   
   
WEBMAIL
   
 
  > Register  
  > FAQ  
  > Members List  
 
  > Calendar  
  > Today's Posts  
   
 

Go Back   NGI Forum > NetGamers Life > Agorà

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 22nd June 2017, 08:16   #31
terminazzo
mi appello alla rule 42
 
terminazzo's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: 127.0.0.1
Posts: 13,188
Una cosa non capisco di Roma. Ma perché i mutandari?
__________________
٩(͡๏̯͡๏)۶|๏̯͡๏)| █▄ █▄█ █▄ ▀█▄ | ಠ_ಠ |ˁ°ᴥ°ˀ
terminazzo is offline   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 08:45   #32
Feror
Stay awhile and listen
 
Feror's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Posts: 21,829
Quote:
Originally Posted by [NiGhTmArE] View Post

È sicuro non dei cittadini.
come no ? da 1 anno è governato dai cittadini, quella con la H maiuscola di Honestà
__________________
Feror is offline   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 08:54   #33
darthrevan
:v
 
darthrevan's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Padova
Posts: 15,218
Quote:
Originally Posted by terminazzo View Post
Una cosa non capisco di Roma. Ma perché i mutandari?
Le bancarelle ovunque sono la cosa piu' incomprensibile di Roma per me.
darthrevan is online now   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 08:56   #34
isid0
Pieno di Domande
 
isid0's Avatar
 
Join Date: Dec 2006
Location: None
Posts: 35,778
Quote:
Originally Posted by darthrevan View Post
Le bancarelle ovunque sono la cosa piu' incomprensibile di Roma per me.
scusa ma poi dove le vendi tutte le merci che arrivano dai 4 angoli dell'impero?
__________________
••
isid0 is offline   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 09:14   #35
oliviero
Registered User
 
oliviero's Avatar
 
Join Date: Sep 2009
Location: Roma
Posts: 1,597
http://roma.repubblica.it/cronaca/20...-C8-P2-S1.8-T1
Ma di che parliamo...

Per quanto riguarda le bancarelle il m5s si è rifiutato di attuare la Bolkenstein, gli ambulanti sono tutti irregolari e senza aver fatto il bando. Ma come l'ha data vinta a Tredicine, l'Ama è tornata da Cerroni per quanto riguarda l'immondizia ( non hanno alcun piano, sparlano solo di portare la differenziata al 70% non si sa come ), all'atac secondo gli ultimi accordi i dipendenti lavoreranno meno ore e senza badge in un'azienda profondamente in rosso. Hanno detto no alle olimpiadi ed a una vagonata di soldi solo per ideologia perchè volevano curare l'ordinario Nel progetto stadio ci saranno meno opere pubbliche facendo di fatto un favore ai costruttori perchè altrimenti sarebbe diventata speculazione edilizia. Sono dei dilettanti allo sbaraglio senza un minimo di competenza, di strumenti e di visione. La città già era rimasta nettamente indietro rispetto ad altri capitali europee, questa giunta è stata l'ennesima mazzata che ci meritiamo di pagare caro.
oliviero is online now   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 09:17   #36
Hasky
Pupazzo di neve 北少林
 
Hasky's Avatar
 
Join Date: Jul 2000
Location: Lost on the road of life
Posts: 18,139
Quote:
Originally Posted by geps View Post
come rimorchiare a roma sud

Guarda su YouTube: click
YT Thumbnail



3:37
Hasky is offline   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 09:36   #37
elindur
swimming in the bloodpool
 
elindur's Avatar
 
Join Date: May 2008
Posts: 45,759
nel frattempo qualsiasi azienda che non è strettamente obbligata a stare a Roma sta facendo le valigie

http://www.lastampa.it/2017/06/22/it...LJ/pagina.html

Quote:
Una città senza guida e senza un progetto. Roma, al contrario di Milano, a un anno dall’insediamento della giunta 5Stelle di Virginia Raggi, è una città senza una missione. Che non sa fare squadra e con una immagine, anche internazionale, in caduta libera. Sino al punto da mettere in fuga molte imprese, perdendo posti di lavoro e centri decisionali. Dopo Sky, che nelle scorse settimane ha annunciato che trasferirà a Milano il grosso della sua redazione e delle strutture tecniche (col corredo di 120 esuberi), e il Tg5 di Mediaset che a ruota sposterà a Cologno 50 giornalisti e 90 tecnici, l’emorragia si è tutt’altro che arrestata. Secondo la Cgil sono circa 11 mila i posti in bilico nella capitale «con la crisi Alitalia, che rischia di impattare su 3-5 mila occupati e le ristrutturazioni del settore chimico-farmaceutico, dove si perdono 200 posti alla volta, che destano le maggiori preoccupazioni» spiega il segretario generale della Cgil Roma e Lazio, Michele Azzola.





GRAVE CRISI DI SISTEMA

Dopo l’addio alla Città eterna da parte dei due tg privati entro luglio anche «Consodata » (ex Pagine Gialle, ora Italia on line), che opera nel direct marketing, getterà la spugna «bruciando» un’ottantina di posti. Ma in queste ultime settimane a suscitare allarme nei sindacati sono soprattutto la farmaceutica, che in questa area del Paese rappresenta uno dei settori industriali più importanti, e il comparto petrolifero. «Roma purtroppo sta perdendo la propria vitalità e la propria capacità attrattiva. È una crisi di sistema molto grave», ha sancito nelle scorse settimane il presidente della Regione Nicola Zingaretti. «Ci sono fatti specifici che riguardano accorpamenti, riorganizzazioni, interventi per la riduzione dei costi che non riguardano la perdita di appeal della capitale - spiega il presidente di Unindustria, Filippo Tortoriello -. Dopodiché è innegabile, anche dal punto di vista psicologico, che essere perennemente in emergenza per colpa dei rifiuti o nel campo della mobilità non aiuta». Così come non aiuta «la situazione disastrata delle infrastrutture, che scoraggia i tanti manager delle multinazionali a trasferirsi qui nonostante riconoscano alla capitale un gran fascino. Per non dire poi delle nostre croniche lentezze nel campo della giustizia e della burocrazia».



TROPPO POCHI INVESTIMENTI

«C’è un depauperamento di molte attività - denuncia Ilvo Sorrentino, segretario generale della Filctem Cgil di Roma e Lazio -. Nel territorio romano magari restano ancora le sedi legali ma il rischio di deindustrializzazione soprattutto nel campo farmaceutico è concreto, a causa dei pochi investimenti in ricerca e sviluppo che mettono a rischio un settore importante, che esporta sempre tanto, ma ormai maturo». Il bollettino delle partenze si allunga di settimana in settimana: Baxalta lo scorso marzo ha chiuso il suo quartier generale dell’Eur e trasferito 40 persone a Milano; Italchimici, dopo essere stata acquisita da Recordati, ha lasciato la sede legale a Pomezia ma ha trasferito (sempre a Milano) 60 dipendenti e lo stesso ha fatto Mylan, multinazionale americana dei generici, che nella capitale ha lasciato appena 40 persone su 110. E ora, dopo il passaggio ad Alfa Wassermann, si teme per il futuro dell’ex Sigma Tau che già in passato ha lasciato a casa 500 persone e trasferito fuori regione le sue attività di ricerca.



Nel campo dei petroli sia Esso che TotalErg hanno da tempo deciso di dismettere la propria rete di distributori. La filiale italiana di Exxon Mobil per questo ha già trasferito a Genova 50 dei 200 dipendenti della sede romana, mentre la joint venture franco-italiana comunicherà la prossima settimana il nome del nuovo acquirente e il destino dei 300 dipendenti collocati qui. Ma Sorrentino è preoccupato anche per i 1800 dipendenti della sede Eni all’Eur. Dal gruppo del «Cane a sei zampe» arriva però l’ennesima smentita «tassativa» su un possibile trasloco anche parziale verso San Donato Milanese.



La rinuncia alle Olimpiadi, seguita a ruota dallo stravolgimento del progetto-stadio (compresa la cancellazione delle tre torri disegnate da Libeskind), nell’opinione pubblica nazionale e internazionale è stato il segnale che la Capitale non riesce a individuare un obiettivo condiviso su cui scommettere. «Paghiamo le forti tensioni esistenti tra 5Stelle e Pd - sostiene Azzola - che si traducono in una totale assenza di continuità amministrativa, che nelle imprese determina grande incertezza, per cui sono sempre più indotte ad andare altrove. A Milano e in Lombardia litigano pure lì, ma nessuno si è mai sognato di mettere in discussione progetti già avviati».



SABATO GRANDE ADUNATA

E la Raggi? Dopo tanto tentennare la sindaca grillina ha siglato giusto a metà mese un accordo coi sindacati ribattezzato «Fabbrica Roma» giusto per «fermare l’inaccettabile diaspora di imprese e posti di lavoro dalla Capitale frutto di politiche sbagliate», facendo leva su innovazione, infrastrutture, semplificazione e defiscalizzazione. «La sensazione - spiega Tortoriello - è che la Raggi abbia finalmente preso coscienza dei problemi. Dalla sindaca ci aspettiamo progetti forti, tanto meglio se accompagnati da una visione, per dare un segno anche al resto del mondo che a Roma c’è un cambiamento sostanziale. A noi interessa che la città funzioni: dunque mano tesa, pronti a collaborare su tutti i progetti».



La controprova si potrebbe avere già sabato quando su iniziativa di Cgil, Cisl e Uil a piazza di Pietra si incontreranno istituzioni (Governo, Regione, Roma Capitale), Università e forze produttive. «Il titolo dell’iniziativa è “Si muove la città” - racconta Azzola -. Ci ispiriamo a “La sera dei miracoli” di Dalla. Sarà la prima volta da un anno a questa parte che Raggi e Zingaretti si confronteranno in pubblico sui problemi di Roma e il miracolo che ci aspettiamo è che Comune e Regione smettano di litigare. Ma anche che il governo faccia la sua parte aprendo finalmente il tavolo per Roma capitale».
elindur is online now   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 09:39   #38
joyrex
OMFG ponies!!1
 
joyrex's Avatar
 
Join Date: May 2006
Posts: 24,583
Quote:
Originally Posted by Number Six View Post
Roma è tanto zozza e ci stanno gli extraclandestini coi materassi sui marciapiedi del centro.
Quote:
Originally Posted by geps View Post
come rimorchiare a roma nord

Guarda su YouTube: click
YT Thumbnail




come rimorchiare a roma sud

Guarda su YouTube: click
YT Thumbnail






'a devi buttà

è fantastico
__________________
>>
We are the music makers, And we are the dreamers of dreams,
Wandering by lone sea-breakers, And sitting by desolate streams;—

Last edited by joyrex; 22nd June 2017 at 09:41.
joyrex is offline   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 09:41   #39
Elion
Registered User
 
Elion's Avatar
 
Join Date: Jan 2010
Location: Taranto<-->Roma
Posts: 2,761
Quote:
Originally Posted by terminazzo View Post
Una cosa non capisco di Roma. Ma perché i mutandari?
Una città dalla forte mentalità pauperista, che non produce un cazzo da un quarantennio, sostenuta dai ministeri e bloccata in tutte le attività economiche da cricche paramafiose che si spartiscono il banchetto. Questo il contesto socioeconomico.

In questo caso, poche famiglie detengono il controllo di TUTTE le licenze, che subaffittano a immigrati per ovvie ragioni, il commercio si fa rigorosamente in nero, rivendono paccottiglia già di infimo valore a prezzi poco fuori mercato, come d'altronde fuori mercato sono gli affitti del suolo pubblico pagati (intorno ai 50 centesimi al giorno per bancarella).
Quelle poche famiglie sopracitate sono amicissime al momento dell'attuale giunta, e nella giunta alemanno addirittura avevano uno dei loro assessore.
Ecco spiegati, i mutandari.
Elion is offline   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 09:45   #40
Feror
Stay awhile and listen
 
Feror's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Posts: 21,829
Quote:
Originally Posted by elindur View Post
nel frattempo qualsiasi azienda che non è strettamente obbligata a stare a Roma sta facendo le valigie

http://www.lastampa.it/2017/06/22/it...LJ/pagina.html
ma non capisci, la stanno facendo vedere alle multinazionali!!!111 alle lobbiessss!!111!! ai poteri forti !!!!11!! non vedi come scappano tutti !!!!!11!! tutto questo verrà sostituito dalle fabbriche di biowashball, dalle fabbriche di pannolini riutilizzabili, le industrie farmaceutiche le sostituiamo con quelle omeopatiche ! e se la kasta dei giornalisti va via è solo un bene, al posto delle loro sedi costruiremo una grossa piramide della casaleggio associati
__________________
Feror is offline   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 09:53   #41
joyrex
OMFG ponies!!1
 
joyrex's Avatar
 
Join Date: May 2006
Posts: 24,583
Quote:
Originally Posted by Feror View Post
ma non capisci, la stanno facendo vedere alle multinazionali!!!111 alle lobbiessss!!111!! ai poteri forti !!!!11!! non vedi come scappano tutti !!!!!11!! tutto questo verrà sostituito dalle fabbriche di biowashball, dalle fabbriche di pannolini riutilizzabili, le industrie farmaceutiche le sostituiamo con quelle omeopatiche ! e se la kasta dei giornalisti va via è solo un bene, al posto delle loro sedi costruiremo una grossa piramide della casaleggio associati
grande virgy che mette in fuga la kasta \m/
__________________
>>
We are the music makers, And we are the dreamers of dreams,
Wandering by lone sea-breakers, And sitting by desolate streams;—
joyrex is offline   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 10:16   #42
Void
Ágætis byrjun
 
Void's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Agora
Posts: 62,989
Quote:
Originally Posted by elindur View Post
nel frattempo qualsiasi azienda che non è strettamente obbligata a stare a Roma sta facendo le valigie

http://www.lastampa.it/2017/06/22/it...LJ/pagina.html
Milano come Londra
daje tutto da noi
__________________
I'm not a white star, I'm a blackstar
Void is offline   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 10:21   #43
Galaahd
BANNED
 
Join Date: May 2007
Posts: 47,841
Milano caput mundi

Che poi a dirla tutta Roma era già diventata un cesso già durante l'era dell'Impero Romano e infatti per duecento anni la capitale dell'Impero su Milano
Galaahd is offline   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 10:24   #44
Void
Ágætis byrjun
 
Void's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Agora
Posts: 62,989
Quote:
Originally Posted by joyrex View Post
grande virgy che mette in fuga la kasta \m/
Io trovo angosciante tutta la retorica e lo storytelling sulla vittoria contro i costruttori e gli "schifosi privati" (letterali parole di gente della giunta Raggi) nella riduzione del progetto dello stadio di Roma

Chiunque la viva o, ancora peggio, la viva 3 giorni a settimana come me venendo da Milano, trova totalmente angosciante e senza senso questo scenario

però vedo che a buona parte dei romani va bene cosi, perchè di fatto sono concausa di come si vive questa città
__________________
I'm not a white star, I'm a blackstar
Void is offline   Reply With Quote
Old 22nd June 2017, 10:33   #45
DiviX
Le tits sont plus avant!
 
DiviX's Avatar
 
Join Date: Jul 2006
Location: Pv-Tv
Posts: 24,171
Quote:
Originally Posted by elindur View Post
nel frattempo qualsiasi azienda che non è strettamente obbligata a stare a Roma sta facendo le valigie

http://www.lastampa.it/2017/06/22/it...LJ/pagina.html
Bene bene, venite industrie farmaceutiche, venite, che così faccio la mantenuta
__________________
"Nasce una tenera amicizia tra Mostro!! e divix, lei rincorre i ragnetti, lui le textures"Furia
=iF*DiviX=
Ogni tanto sono su Twitch!
DiviX is offline   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 21:18.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright 1998-2014 by NGI SpA