NGI.Home > Forum
  EOLO HOME  OFFERTE INTERNET WIRELESS EOLO  FORMULA ADSL
   
   
WEBMAIL
   
 
  > Register  
  > FAQ  
  > Members List  
 
  > Calendar  
  > Today's Posts  
   
 

Go Back   NGI Forum > NetGamers Life > Real Life > Addio

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 19th June 2017, 15:10   #46
Shpongle
Are You Shpongled?
 
Shpongle's Avatar
 
Join Date: Aug 1999
Location: Shpongleland
Posts: 15,503
Quote:
Originally Posted by =]kBz[=suck View Post
Il punto non è che lui se l'è presa in culo (in realtà proseguendo la storia non se la prende particolarmente in culo) ma che la sincerità è una farsa che ha pretese a priori. Ti lascio perché ti amo troppo o il contrario ecc...
Dal momento che è una farsa non è sincera, quindi o non esiste e parliamo del nulla, o parliamo di due cose diverse

E magari tu la qualifichi in maniera molto più drammatica di come la qualifico io, tornando a ciò che ho scritto prima.

Non è che per essere sincero devi diventare Starman (l'utente, non la canzone).
__________________
…Let's Get Shpongled!
Shpongle is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 15:11   #47
face
l'orso
 
face's Avatar
 
Join Date: Jun 2009
Location: Novara
Posts: 12,440
personalmente credo che in una relazione la conoscenza reciproca sia un processo senza fine, c'è un mondo infinito dentro ognuno di noi, e non basta certo questa breve vita per scoprire tutto ciò che siamo. se uno ripete sempre gli stessi discorsi, il partner dovrebbe farglielo notare in una dinamica di, passatemi il termine, "correzione fraterna", per permettegli di lasciare indietro le vecchie prigioni mentali ed aprirsi a nuovi concetti, nuove idee, nuovi pensieri.

l'errore che secondo me fa ad esempio Galhaad è quello di considerare la relazione come qualcosa di statico e cristallizzato, dove le dinamiche sono sempre le stesse, fisse e non evolvono, mentre già noi come individui (che per come la vedo io siamo comunque autorelazionali in quanto siamo in grado di percepirci dall'esterno e, ad esempio, parlare con noi stessi nella nostra mente) siamo esseri mutevoli e dinamici. se poi si è in due la cosa è semmai amplificata.
__________________
Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)

Nella vita la volontà non è nulla se non è al servizio dei Sogni.
face is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 15:26   #48
FPS Doug
QI in espansione
 
FPS Doug's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Posts: 19,768
secondo me si corre il rischio di gelosia anche emotivamente, anche se non te la vuoi trombare sicuaremente esiste uno scenario dove la tua ragazza ti vedra' condividere con questa nuova conoscenza cose che con lei non puoi condividere a causa di incompatibilita' sotto quella specifica sfera/maggiora affinita' con la nuova conoscenza, e potrebbe interpretarlo come tu che vai a colmare lacune sue con altre donne, che potrebbe essere alla pari se non peggio di vederti parlare con una che ha due bocce enormi della roma e della lazio.

io mi sono trovato in situazioni simili sotto lo stesso profilo che sono finite a merda: una volta ho conosciuto una ragazza che anche io "non mi interessa nulla di romantico, stiamo solo bene assieme", e poi mi sono trovato a preferire a stare assieme con lei piuttosto che la mia ragazza (infatti poi ho rotto eventualmente, ma per molti altri motivi anche), e tipo innamorarmi perso dopo averla veramente conosciuta bene (mai successo nulla pero').

L'altra volta invece la ragazza di allora mi disse che non era gelosa (e infatti non lo era, di carattere, e lo era stato solo un paio di volte in modo polto pacato e ragionevole), ma quando si e' accorta quanta affinita' avevo con la mia amica (questa volta veramente tanta, e veramente mai nessun interesse romantico, semplicemente era tipo la copia di me con la figa), si e' fatta rodere il culo e anche se diceva "sisi no problem" ogni volta che mi vedevo con lei in realta' stava male per poi sbottare tutta assieme quando avevamo problemi unrelated con "noi abbiamo problema XYZ e tu invece a farti le risate davanti a un drink con X"
FPS Doug is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 15:29   #49
=]kBz[=suck
Pierrot The Clown
 
=]kBz[=suck's Avatar
 
Join Date: Apr 2003
Location: Bleeding on the bed
Posts: 39,711
Quote:
Originally Posted by Shpongle View Post
Dal momento che è una farsa non è sincera, quindi o non esiste e parliamo del nulla, o parliamo di due cose diverse

E magari tu la qualifichi in maniera molto più drammatica di come la qualifico io, tornando a ciò che ho scritto prima.

Non è che per essere sincero devi diventare Starman (l'utente, non la canzone).
Vado un pelo ot qui, se rompo in caso la pianto. Io sono uno di quei tipi che parte dall'universale per arrivare al particolare, insomma sono talmente fuori luogo che per decidere se uscire con una donna leggo i fratelli karamazov e mi chiedo come mai l'uomo abbia bisogno solo di dio. Questo per dirti che siccome io non credo che ci sia un modo "per essere noi stessi" al di fuori della prassi esteriore ne consegue che per me l'ipocrisia sia una pratica di verità e che il pretendere che ci sia un altro livello (più profondo o più privato) sia sostanzialmente barare.

Se tu mi chiedessi cosa sia l'amicizia io risponderei: essere educato e cordiale con qualcuno, assecondare certe contingenze (giocarci a tennis o a wow insieme, studiare o scambiarsi qualche libro) passare del tempo insieme, dare una mano quando serve e via così.
__________________
When I dream, I dream your fists... http://qedspotlight.blogspot.com/
=]kBz[=suck is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 15:29   #50
face
l'orso
 
face's Avatar
 
Join Date: Jun 2009
Location: Novara
Posts: 12,440
mah, un briciolo di gelosia trovo sia fisiologico... e anche salutare, direi. può essere quella cosa che spinge a migliorarsi in un'ottica di sana competizione con le altre persone che si relazionano col proprio partner. sì, ok, è un quadro abbastanza fantascientifico però può essere
__________________
Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)

Nella vita la volontà non è nulla se non è al servizio dei Sogni.
face is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 15:36   #51
Shpongle
Are You Shpongled?
 
Shpongle's Avatar
 
Join Date: Aug 1999
Location: Shpongleland
Posts: 15,503
Quote:
Originally Posted by =]kBz[=suck View Post
Vado un pelo ot qui, se rompo in caso la pianto. Io sono uno di quei tipi che parte dall'universale per arrivare al particolare, insomma sono talmente fuori luogo che per decidere se uscire con una donna leggo i fratelli karamazov e mi chiedo come mai l'uomo abbia bisogno solo di dio. Questo per dirti che siccome io non credo che ci sia un modo "per essere noi stessi" al di fuori della prassi esteriore ne consegue che per me l'ipocrisia sia una pratica di verità e che il pretendere che ci sia un altro livello (più profondo o più privato) sia sostanzialmente barare.

Se tu mi chiedessi cosa sia l'amicizia io risponderei: essere educato e cordiale con qualcuno, assecondare certe contingenze (giocarci a tennis o a wow insieme, studiare o scambiarsi qualche libro) passare del tempo insieme, dare una mano quando serve e via così.
Sì ma abbiamo fatto questo discorso identico in mille contesti diversi. Anche in questo caso per me essere me stesso non è un atto veritativo, non sto firmando con il sangue nulla, è una modalità in cui sono più spontaneo e ha a che fare con la mia sensazione ed esperienza diretta della mia umanità, della modalità stessa. Quindi non posso identificarla, è un'esperienza condivisa, che tu magari non capisci come Iroel non capisce il trip con l'LSD siccome gli si spegne il cervello oltre una certa soglia. Ma altri utenti capiscono cosa intendo e bon.
__________________
…Let's Get Shpongled!
Shpongle is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 15:49   #52
Yotsuba
404 Trickster
 
Yotsuba's Avatar
 
Join Date: Jun 2009
Location: In the lodge?
Posts: 21,181
Però Number la tua ragazza parla di "occhio non vede, cuore non duole", credo che ci sia differenza in una situazione in cui si è coinvolti da un punto di vista emotivo rispetto alla consumazione di un rapporto fisico.
Personalmente credo che l'amicizia con il sesso opposto sia possibile.
La tua ragazza ti ha detto che non avresti dovuto dirglielo perché ovviamente è gelosa ma ha imparato a razionalizzare la cosa accettando l'idea che l'uomo (o lei stessa) non è fedele, confermando così nella propria mente un metodo per poter elaborare questo sentimento di gelosia che le si ripropone come la peperonata e staccarsene a livello emotivo.
Quello che sta facendo è proteggere sé stessa e non c'è nulla di male in questo però io fossi in te cercherei di capire se innanzitutto tu stai bene con te stesso nel dissimulare i rapporti che hai con gli altri.
Se pensi che non sia nella tua natura, non farlo, spesso sprechiamo più energie a costruirci una persona pubblica e semplicemente ci sono individui che lo trovano estremamente stancante e snervante e francamente non ne vale la pena, perché poi fai anche fatica tu stesso a capire meglio chi sei e cosa vuoi.
A differenza di Galaahad credo che avere qualcuno di non pagato prfumatamente (leggasi psicologo-psicoterapeuta-etc) con cui potersi esprimere al 100% sia importante e trovare quel tipo di persona non solo è difficile ma non è nemmeno detto che possa durare alla lunga ma nel caso capitasse sarebbe una botta di culo niente male
Che poi la cosa abbia anche dei risvolti romantici non è detto ma intanto se trovi qualcuno con cui hai una connessione tienitelo stretto, indipendentemente da tutto.
__________________
Dude, what the bjork?
Yotsuba is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 18:12   #53
Vul_khan
per aspera ad astra
 
Vul_khan's Avatar
 
Join Date: Sep 2012
Location: Rome
Posts: 3,611
Quote:
Originally Posted by Number Six View Post
Volevo aspettare qualche altra risposta prima di dire la mia, ma vabbè...
Mi trovo in questa situazione, ho raccontato della mia nuova conoscenza alla mia ragazza, e prima velatamente poi chiaramente mi ha detto che non avrei dovuto dirglielo.

La cosa mi ha lasciato un po' sconvolto, per varie ragioni.

La prima ragione è che mi rendo conto che, per due anni, lei per parte propria mi ha semplicemente mostrato... the pretty facade, cioè solo le cose che secondo lei possono entrare nella sua idea di relazione, escludendo tutte le emozioni, i sentimenti, le verità che non sono compatibili con l'immagine di un sentimento esclusivo, totale, pulito, e senza ombre. Questa è una mia conclusione basata su vari fattori: 1. vecchie impressioni che ebbi all'inizio della relazione; 2. l'esempio che mi ha fatto proprio ieri di una cosa sulla quale mi ha mentito qualche tempo fa; 3. mi sembra legittimo ipotizzare che lei si comporti esattamente nel modo che propone a me di seguire e che lei considera giusto, normativo.

La seconda ragione è che questo complica la mia capacità di concettualizzare e di vivere le emozioni che provo per questa persona e che probabilmente proverò per altre persone in futuro. Per me c'è la mia partner e c'è quest'altra ragazza, e il fatto che ci sia quest'altra ragazza fa parte della mia vita e quindi è una cosa che voglio condividere con la mia partner. Ma se questo non è possibile, qual è la posizione di questa ragazza nella mia vita? E' una cosa che devo nascondere? Devo mostrare the pretty facade alla mia partner e fare le mie cose di nascosto? L'esclusività sessuale è un prezzo alto della monogamia, ma è un prezzo che, almeno in teoria, sono disposto a pagare. Ma l'esclusività emotiva? Dovrei limitarmi a cercare il contatto con l'altro solo con soggetti di sesso maschile?

La terza ragione è che io sono una persona che dice tutto quello che le passa per la testa: io non dissimulo. Non dissimulo col fruttivendolo, non dissimulo con gli amici, non dissimulo con questa nuova ragazza, e non vedo perché io debba dissimulare proprio con la mia ragazza. Mi è richiesto di essere una persona diversa da quella che sono, di prendere episodi importanti della mia vita e viverli per me. Infatti, la mia partner dice anche che posso andare a letto con chi mi pare, basta che uso il preservativo e che non glielo dico. E a questo punto mi sa che dovrei farlo, tanto cosa cambia?
Secondo me hai fatto una cosa rischiosa a raccondare tutto alla tua ragazza, ma hai fatto bene.

Il ragionamento di N6ina può apparire il classico atteggiamento di buon senso e razionale ma è anche un mettere la sabbia sotto al tappeto laddove ce n'è.

Naturalmente ora, cosi come lei ha dovuto ingoiare il rospo ed accettare quanto le hai raccontato (ammesso che lo abbia fatto), ora sta a te accettare il fatto che N6ina la pensi in maniera diversa, ed agire di conseguenza.

Non credo che questo implichi necessariamente che tu debba diventare una persona diversa, semplicemente occorre considerare che alcuni limiti devi porteli nel rapportarti ad altre persone di sesso femminile. Questo non in nome di una esclusività emotiva del rapporto di coppia, ma magari un certo livello di intimità emotiva all'interno della coppia non può essere compromesso, ovvero entrare in competizione con/a causa di altre conoscenze personali.

Last edited by Vul_khan; 19th June 2017 at 18:14.
Vul_khan is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 20:56   #54
Number Six
Persona non grata
 
Number Six's Avatar
 
Join Date: Aug 2010
Location: w < -1
Posts: 7,920
A onor del vero la mia ragazza ha tutte le ragioni per essere gelosa: questa nuova ragazza ha tutto quello che mi piace in una donna e sarebbe perfetta per me (a parte il fatto ch'è indisponibile: è sposata ), ma non la voglio in quel senso, non sto cercando di rimpiazzare la mia ragazza.
Per quanto riguarda la questione della gelosia per le emozioni condivise con altre persone, è chiaro, è naturale che la gelosia abbia ragione di esistere anche e soprattutto a prescindere dal sesso. Ma in questo caso non ci sono proprio i presupposti: da un lato, per il momento non ho sottratto tempo alla mia ragazza per darlo a questa persona, non ho tolto proprio niente alla mia ragazza per darlo all'altra; dall'altro lato, parliamo di una persona con la quale ho avuto a che fare per qualche giorno in un contesto lavorativo e che, se mai rivedrò, la rivedrò fra mesi o anni. Parliamo insomma di un rapporto agl'inizi e che magari manco andrà da nessuna parte. Raccontare delle mie emozioni alla mia ragazza era peraltro parte del concettualizzarlo come tale, come amicizia: è amicizia, lo racconto alla mia ragazza. Con l'altra io non ho fatto niente di moralmente discutibile; menzionare 'incidentalmente' la mia ragazza è stata una delle prime cose che ho fatto appena mi sono reso conto che ci fosse del feeling.

E' possibile che io abbia raccontato la vicenda alla mia ragazza con troppa enfasi, enfasi un po' dovuta alla situazione di privazione del sonno in cui mi trovavo negli ultimi giorni e che magari non mi ha fatto misurare bene le parole, ma un po' anche dovuto al desiderio di condividere appieno. A me non capita spesso che mi piaccia una persona, non mi capita spesso di voler contare una persona nel numero dei miei amici. Infatti non mi capitava da diversi anni. Ho provato a farlo capire alla mia ragazza (ché poi dopo due anni dovrebbe anche un po' conoscermi), le ho raccontato di quando facevo arena da Holy Paladin con un Enhancement Shaman in season 3 e in season 4 , e di quanto questa persona (uomo) fosse importante per me, e di quanto fosse stressante per me giocare con lui, ma lui voleva le armi da 1800/1850 rating e aveva un carattere troppo di merda per giocare con altre persone, e allora lo aiutavo io, e che lui riuscisse a prendere quelle cazzo di armi era per me la cosa più importante di tutte.

Alla fine la mia ragazza vede solo una cosa in questo momento: DANGER.
Però io non sono disposto a fare un passo indietro. La scelta della monogamia è già un sacrificio abbastanza grande per una persona come me che ha sempre e soltanto puntato al self-improvement: rinunciare al sesso con altre non è un problema, ma non voglio rinunciare ai rapporti umani come non voglio sedere a guardare un film di merda con la mia ragazza solo perché è il minimo comune denominatore che piace a tutti e due.
__________________
With the first link, the chain is forged.

Last edited by Number Six; 19th June 2017 at 21:16.
Number Six is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 20:59   #55
Shpongle
Are You Shpongled?
 
Shpongle's Avatar
 
Join Date: Aug 1999
Location: Shpongleland
Posts: 15,503
Mi sono perso al Paladin. Comunque sì deve farsene una ragione imo.
__________________
…Let's Get Shpongled!
Shpongle is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 21:05   #56
Yotsuba
404 Trickster
 
Yotsuba's Avatar
 
Join Date: Jun 2009
Location: In the lodge?
Posts: 21,181
Be' ma la gelosia è una cosa che scaturisce non la puoi controllare e tu mi pare che abbia tratto le tue conclusioni, che tral'altro condivido.

Io al Paladin mi son persa
__________________
Dude, what the bjork?
Yotsuba is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 21:15   #57
Shpongle
Are You Shpongled?
 
Shpongle's Avatar
 
Join Date: Aug 1999
Location: Shpongleland
Posts: 15,503
Comunque per me è il motivo per cui, per quanto siano fighe, russe/Est è fail. Sono troppo patriarcali quindi hai tutto il pacchetto gelosia e sbrocchi. Poi ci saranno le eccezioni ovviamente.
__________________
…Let's Get Shpongled!
Shpongle is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 21:18   #58
=]kBz[=suck
Pierrot The Clown
 
=]kBz[=suck's Avatar
 
Join Date: Apr 2003
Location: Bleeding on the bed
Posts: 39,711
Quote:
Originally Posted by Number Six View Post
Ho provato a farlo capire alla mia ragazza (ché poi dopo due anni dovrebbe anche un po' conoscermi), le ho raccontato di quando facevo arena da Holy Paladin con un Enhancement Shaman in season 3 in season 8 , e di quanto questa persona (uomo) fosse importante per me, e di quanto fosse stressante per me giocare con lui, ma lui voleva le armi da 1800/1850 rating e aveva un carattere troppo di merda per giocare con altre persone, e allora lo aiutavo io, e che lui riuscisse a prendere quelle cazzo di armi era per me la cosa più importante di tutte.
Questo è il vero dramma di questa vicenda
__________________
When I dream, I dream your fists... http://qedspotlight.blogspot.com/
=]kBz[=suck is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 21:24   #59
FPS Doug
QI in espansione
 
FPS Doug's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Posts: 19,768
Quote:
Originally Posted by Shpongle View Post
Comunque per me è il motivo per cui, per quanto siano fighe, russe/Est è fail. Sono troppo patriarcali quindi hai tutto il pacchetto gelosia e sbrocchi. Poi ci saranno le eccezioni ovviamente.
un altro double edged sword è per quanto possano essere "serie", nel senso che non fanno troppo le fanfarone in giro, hanno la "testa a posto", ti amano quasi troppo, ti si appiccicano in un modo che diventi tu la parte focale della vita, devoo sempre includerti nei loro piani e vorrebbero sempre essere incluse nei tuoi, mantengono 0 distanza ed è stancante. almeno questa è stata la mia esperienza avendo avuto quasi esclusivamente relazioni con ragazze dell'est avendo vissuto li tanti anni

e si, generalizziamo pure
FPS Doug is offline   Reply With Quote
Old 19th June 2017, 21:31   #60
Shpongle
Are You Shpongled?
 
Shpongle's Avatar
 
Join Date: Aug 1999
Location: Shpongleland
Posts: 15,503
__________________
…Let's Get Shpongled!
Shpongle is offline   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Tags
1 secondo me, 2 te la vuoi chiavare, 3 può darsi, 4 ma non nel culo

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 05:15.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright 1998-2014 by NGI SpA