NGI.Home > Forum
  HOME  EOLO WIRELESS  FORMULA ADSL  SQUILLO VOIP
   
   
WEBMAIL  CORPORATE
   
 
  > Register  
  > FAQ  
  > Members List  
 
  > Calendar  
  > Today's Posts  
   
 

Go Back   NGI Forum > NetGamers Life > Real Life > Libri

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 26th April 2012, 16:24   #1
borzo
dal pozzo
 
borzo's Avatar
 
Join Date: Sep 2002
Location: Brianza
Posts: 23,816
Send a message via ICQ to borzo Send a message via Steam to borzo
Manuale di scrittura creativa?

Ciao a tutti,
ci sono manuali validi che consigliate per chi vorrebbe approcciarsi alla scrittura capendo qualcosa da gente più competente piuttosto che mettendosi davanti al pc a scrivere?
__________________
Le mie corse su endomondo, i miei passi su fitbit
borzo is offline   Reply With Quote
Old 26th April 2012, 16:27   #2
=]kBz[=suck
Major Tom
 
=]kBz[=suck's Avatar
 
Join Date: Apr 2003
Location: ...through the door
Posts: 33,818
Send a message via ICQ to =]kBz[=suck
Mi permetto di consigliarti questi due libri, anche se non possono essere considerati manuali (nessun autore serio pubblicherebbe mai un manuale di scrittura creativa).

http://www.amazon.it/mestiere-scrive...5450437&sr=8-2

http://www.amazon.it/s/ref=nb_sb_nos...+soldi&x=0&y=0
__________________
My circuit's dead, there's something wrong... http://qedspotlight.blogspot.com/
=]kBz[=suck is offline   Reply With Quote
Old 26th April 2012, 16:39   #3
Number Six
Persona non grata
 
Number Six's Avatar
 
Join Date: Aug 2010
Location: The Village
Posts: 4,538
Quote:
Originally Posted by =]kBz[=suck View Post
(nessun autore serio pubblicherebbe mai un manuale di scrittura creativa)
Mi verrebbe da chiedere perché. Ma poi arriverebbe Elric a dirmi che non capisco un cazzo.
Number Six is offline   Reply With Quote
Old 26th April 2012, 18:27   #4
joyrex
OMFG ponies!!1
 
joyrex's Avatar
 
Join Date: May 2006
Location: Roma - Sardegna
Posts: 18,526
Send a message via Steam to joyrex
Quote:
Originally Posted by Number Six View Post
Mi verrebbe da chiedere perché. Ma poi arriverebbe Elric a dirmi che non capisco un cazzo.
allora ci penso io

perché?
__________________
>>
We are the music makers, And we are the dreamers of dreams,
Wandering by lone sea-breakers, And sitting by desolate streams;—
joyrex is offline   Reply With Quote
Old 26th April 2012, 19:09   #5
Elric81
Registered Barbarian
 
Elric81's Avatar
 
Join Date: Feb 2004
Location: Non ho detto park drive
Posts: 18,632
Ne consigliai alcuni qui. Uno è, appunto, quello di Carver.

Sono tutti utilissimi, soprattutto quello di Vogler.
Ricorda quello che dice Capitan Barbossa: è più che altro una traccia.
Fondamentalmente, uno scrittore (qualunque scrittore) può conoscere tutte le regole del mondo che, fintanto che non riuscirà a vedere quanto faccia schifo quello che scrive, non riuscirà a crescere.

Un modo pratico per utilizzare il manuale di Vogler: prendi una qualunque storia (un libro, un film, una barzelletta, un episodio di un telefilm, una stagione di un telefilm) e individuane i punti salienti secondo la struttura di Vogler. Questo aiuta a capire un numero infinito di cose: come va utilizzata la struttura narrativa, come va impostata, come può essere "fregata", piegata, infranta, decostruita. Come si applicano gli archetipi, come si sviluppa il ritmo del racconto...

@Number Six: tranquillo, hai fatto tutto tu, io non devo aggiungere nulla.
__________________
101
Elric81 is offline   Reply With Quote
Old 26th April 2012, 19:52   #6
e1ke
Premium Netgamers
 
e1ke's Avatar
 
Join Date: Mar 2005
Posts: 16,207
C'è anche "Consigli a un giovane scrittore" di Vincenzo Cerami, ma non ho mai avuto l'occasione di leggerlo.
Elric lo conosci o lo hai letto?
__________________
Signor colonnello, sono il tenente Innocenzi. Accade una cosa incredibile: i tedeschi si sono alleati con gli americani.
Vegethator
e1ke is offline   Reply With Quote
Old 26th April 2012, 22:08   #7
Elric81
Registered Barbarian
 
Elric81's Avatar
 
Join Date: Feb 2004
Location: Non ho detto park drive
Posts: 18,632
Quote:
Originally Posted by e1ke View Post
C'è anche "Consigli a un giovane scrittore" di Vincenzo Cerami, ma non ho mai avuto l'occasione di leggerlo.
Elric lo conosci o lo hai letto?
Di fama. Mai letto.
__________________
101
Elric81 is offline   Reply With Quote
Old 4th February 2013, 15:10   #8
borzo
dal pozzo
 
borzo's Avatar
 
Join Date: Sep 2002
Location: Brianza
Posts: 23,816
Send a message via ICQ to borzo Send a message via Steam to borzo
ecco lo sto leggendo io e non mi sta piacendo, molto discorsivo... non mi sta piacendo molto, non mi sembra "utile"

poi ho già comprato e pronti in canna il viaggio di vogler e il mestiere di scrivere.
__________________
Le mie corse su endomondo, i miei passi su fitbit
borzo is offline   Reply With Quote
Old 4th February 2013, 16:30   #9
Elric81
Registered Barbarian
 
Elric81's Avatar
 
Join Date: Feb 2004
Location: Non ho detto park drive
Posts: 18,632
Vogler, se lo applichi bene, ti apre un mondo intero. I possibili utilizzi di quel libro sono pressoché infiniti.
__________________
101
Elric81 is offline   Reply With Quote
Old 4th February 2013, 18:52   #10
Graf Schmidt
Scazzato Leggendario
 
Graf Schmidt's Avatar
 
Join Date: Dec 1999
Posts: 18,988
Quote:
Originally Posted by borzo View Post
Ciao a tutti,
ci sono manuali validi che consigliate per chi vorrebbe approcciarsi alla scrittura capendo qualcosa da gente più competente piuttosto che mettendosi davanti al pc a scrivere?

Ti suggerisco questo, per cominciare: http://www.ibs.it/code/9788820044312...scrittori.html
__________________
Now powered by I-Ching
feroce fondamentalista trekker
“A doctor can bury mistakes, an architect can only advise their client to plant vines.”
Frank Lloyd Wright
Graf Schmidt is offline   Reply With Quote
Old 4th February 2013, 18:58   #11
Graf Schmidt
Scazzato Leggendario
 
Graf Schmidt's Avatar
 
Join Date: Dec 1999
Posts: 18,988
Quote:
Originally Posted by joyrex View Post
allora ci penso io

perché?

Perché ognuno ha un suo stile nella sua unicità e c'è veramente poco da poter insegnare se non i rudimenti. Come l'istruttore che ti insegna a usare l'auto e tenere la strada. Il resto come guiderai e che strade affronterai è nelle tue mani.
__________________
Now powered by I-Ching
feroce fondamentalista trekker
“A doctor can bury mistakes, an architect can only advise their client to plant vines.”
Frank Lloyd Wright
Graf Schmidt is offline   Reply With Quote
Old 4th February 2013, 19:23   #12
Iroel
Il Piccolo Borghese
 
Iroel's Avatar
 
Join Date: Aug 2003
Location: la gomma del ponte
Posts: 20,712
Ed anche perché nessuno dei grandi scrittori segue veremente quelle regole. Sono buone per il principiante, almeno per insegnarli la disciplina dell'arte, ma purtroppo sono dicentate oggi un modo per gli editori di non prendersi la briga di leggere.

Ci sono molti articoli in giro che criticamo sia questi libri, che i programmi di scrittura creativa, perché danno in immagine idealizzata che non solo non ridpecchia l'evoluzione della narrativa ma risulta pure essere americano centrica (tanto che infatti quelli che usano quelle regole di più non sono gli scrittori, ma gli sceneggiatori di hollywood).

Comunque leggine un paio, abbi comprensione delle regole che ti esplicano e sii scettico, consapevole che l'unico modo per scrivere bene è leggere tanto ed imitare gli scrittori che ammiri.
__________________
Omnia fui et nihil expedit.
Iroel is online now   Reply With Quote
Old 4th February 2013, 19:26   #13
Shocker
.
Starcaller
 
Shocker's Avatar
 
Join Date: May 2008
Posts: 2,922
Sebbene in difesa del risparmio della carta nei libri, si può allegare che l’usanza del secolo è che si stampi molto e che nulla si legga.

Leopardi, va da sé, non intendeva suggerire la lettura di questi disgustosi manuali, sciupatori di carta, di tempo, di cervelli.
Shocker is online now   Reply With Quote
Old 4th February 2013, 20:24   #14
Elric81
Registered Barbarian
 
Elric81's Avatar
 
Join Date: Feb 2004
Location: Non ho detto park drive
Posts: 18,632
Quote:
Originally Posted by Iroel View Post
Ed anche perché nessuno dei grandi scrittori segue veremente quelle regole. Sono buone per il principiante, almeno per insegnarli la disciplina dell'arte, ma purtroppo sono dicentate oggi un modo per gli editori di non prendersi la briga di leggere.

Ci sono molti articoli in giro che criticamo sia questi libri, che i programmi di scrittura creativa, perché danno in immagine idealizzata che non solo non ridpecchia l'evoluzione della narrativa ma risulta pure essere americano centrica (tanto che infatti quelli che usano quelle regole di più non sono gli scrittori, ma gli sceneggiatori di hollywood).

Comunque leggine un paio, abbi comprensione delle regole che ti esplicano e sii scettico, consapevole che l'unico modo per scrivere bene è leggere tanto ed imitare gli scrittori che ammiri.
Discorso parzialmente giusto, ma fuorviante, messo così.
Condivido in toto di non prendere questi manuali per oro colato: così si rischierebbe solo di standardizzare il proprio lavoro e chiuderlo entro recinti troppo rigidi.
Il consiglio di leggere tanto è ottimo e a questo aggiungo: sii onnivoro. Non solo di generi, ma anche di media: film, TV, animazione, videogiochi, fumetti, romanzi, quello che vedi per strada. Tutto.

Imitare gli scrittori: no. Loro sono loro, tu sei tu. Loro hanno il loro stile perché è funzionale a quello che vogliono dire e a come lo vogliono dire. Imitarli significa provare a dire cose tue con la voce d'altri. Ammirali, studiali, apprendine i segreti, ma non imitarli MAI.

Le regole: è vero che le regole vanno decostruite e che, per imparare a farlo, bisogna prima conoscerle a fondo.
Ma non è affatto vero che i grandi scrittori non rispettino queste regole, anzi: se (ed è un SE) decidono di rompere una regola è perché la conoscono a fondo.
Qualunque storia, presa e destrutturata, presenterà elementi riconoscibili nello schema generico di Vogler, i personaggi aderiranno invariabilmente agli archetipi da lui enunciati, e via dicendo.

Se tu fai reverse engineering di una qualunque storia, arrivi a Vogler (non è un caso se il suo libro è il manuale di scrittura più usato e, fin troppo spesso, più travisato). Invariabilmente. Magari non perfettamente (le regole possono essere decostruite), ma ci arrivi.
__________________
101

Last edited by Elric81; 4th February 2013 at 20:25.
Elric81 is offline   Reply With Quote
Old 4th February 2013, 21:08   #15
Graf Schmidt
Scazzato Leggendario
 
Graf Schmidt's Avatar
 
Join Date: Dec 1999
Posts: 18,988
Beh dai, almeno questa volta non hai perorato la causa dei corsi di skrittura kreativa .
__________________
Now powered by I-Ching
feroce fondamentalista trekker
“A doctor can bury mistakes, an architect can only advise their client to plant vines.”
Frank Lloyd Wright
Graf Schmidt is offline   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 21:41.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright 1998-2014 by NGI SpA