PDA

View Full Version : quindicenne muore dopo uno spinello


w00t
16th May 2007, 22:54
http://www.corriere.it/vivimilano/cronache/articoli/2007/05_Maggio/16/quindicenne_morto_spinello.shtml


mi stupisce il fatto che non sia stato gia' aperto un topic a riguardo.
comunque sia, non s'e' mai sentito che una persona e' morta dopo aver fumato una canna...
voi cosa ne pensate?

kadakar
16th May 2007, 22:57
sarà stato tagliato con il detersivo, poi scommetto che era fumo di 4° categoria tipo nafatlina, a firenze di questa plasticaccia ne gira parecchia, non mi stupisco che qualcuno ci sia rimasto

Fraggatore
16th May 2007, 22:58
http://www.corriere.it/vivimilano/cronache/articoli/2007/05_Maggio/16/quindicenne_morto_spinello.shtml


mi stupisce il fatto che non sia stato gia' aperto un topic a riguardo.
comunque sia, non s'e' mai sentito che una persona e' morta dopo aver fumato una canna...
voi cosa ne pensate?
Bisognerebbe aspettare i risultati dell'autopsia...
Può darsi che fosse intollerante al THC, come può darsi anche che la cannetta non c'entri un cazzo.
Magari nelle cimette c'era del metadone... boh...
(e cmq le schifezze che trovi in giro secondo me di THC ne hanno ben poco, dato che quando capita che le pippo non mi viene né sonno, né niente -.- ).

w00t
16th May 2007, 22:58
io avevo sentito addirittura di erba tagliata con piccolissimi pezzettini di vetro
pensavo fosse una cagata :afraid:

Susp
16th May 2007, 22:58
http://www.corriere.it/vivimilano/cronache/articoli/2007/05_Maggio/16/quindicenne_morto_spinello.shtml


mi stupisce il fatto che non sia stato gia' aperto un topic a riguardo.
comunque sia, non s'e' mai sentito che una persona e' morta dopo aver fumato una canna...
voi cosa ne pensate?

Quando sto in camera oscura a sviluppare, spesse volte tocco i chimici di sviluppo direttamente con le mani. Quando decido di fare una pausa, esasperato dal buio e dal caldo e dalla noia, mi lavo le mani distrattamente ed esco a fumarmi una sigaretta. Più di una volta non mi sono sentito troppo bene, con un retrogusto di varecchina in bocca per una buona mezz'ora.
Imho il tizio avrà toccato qualcosa che non doveva, e se l'è fumata assieme a ciò che dicono che ha fumato.

Fraggatore
16th May 2007, 22:59
sarà stato tagliato con il detersivo, poi scommetto che era fumo di 4° categoria tipo nafatlina, a firenze di questa plasticaccia ne gira parecchia, non mi stupisco che qualcuno ci sia rimasto

*

fusion
16th May 2007, 23:16
«è impossibile che abbia fumato uno spinello».

:rotfl:
cmq senza autopsia o cose del genere è assolutamente inutile discutere... ma intanto fanno l'articolo "SPINELLO UCCIDE RAGAZZO!!!!!!!!!!!!!!!1111111111"

Teocrazia
16th May 2007, 23:17
shock anafilattico al 99% dei casi.
poteva capitargli anche mangiando una noce, ma mentre sif aceva lo spinello fa più notizia.
che sfigato ( nel senso che ha avuto sfortuna)
*

fusion
16th May 2007, 23:19
si ma oltretutto non hanno neanche scritto cosa è successo a tutti gli effetti, "codice rosso" è tutto come niente (almeno per noi comuni mortali)

Evangelion
16th May 2007, 23:21
:rotfl:
cmq senza autopsia o cose del genere è assolutamente inutile discutere... ma intanto fanno l'articolo "SPINELLO UCCIDE RAGAZZO!!!!!!!!!!!!!!!1111111111"

*

Susp
16th May 2007, 23:24
Quando viene chiamata un'ambulanza c'è codice bianco, verde, arancione rosso e nero.
Bianco è quando sei cascato con la bicicletta, nero è quando è quasi sicuro che muori durante il trasporto.
Ora il fatto è che citato nell'articolo, tale precisazione è assolutamente inutile, dato che non spiega nulla :asd:

Trombino.
16th May 2007, 23:35
Solite cazzate giornalistiche.. se non han fatto l'autopsia come fanno a dire che è schiattato per uno spinello e non per la crema del bombolone che ha ingurgitato la mattina?

Ho fatto un sugo oggi a pranzo che andrebbe vietato più degli spinelli..

15W40 potevo marchiarlo..

Fraggatore
16th May 2007, 23:37
Solite cazzate giornalistiche.. se non han fatto l'autopsia come fanno a dire che è schiattato per uno spinello e non per la crema del bombolone che ha ingurgitato la mattina?

Ho fatto un sugo oggi a pranzo che andrebbe vietato più degli spinelli..

15W40 potevo marchiarlo..

Come il sugo di mia madre che ha pH 0 :asd:

El Bandido Lord Phobos
16th May 2007, 23:38
E' morto per i cazzi suoi.
Se moriva dopo una cena in pizzeria scrivevano "ragazzo di 15 anni ucciso da una margherita"?

fusion
16th May 2007, 23:40
ovviamente, no.
vuoi mettere...perdere così un'occasione per demonizzare lo spinello?? :eek:

.:The Dragon:.
16th May 2007, 23:51
mi stupisce il fatto che non sia stato gia' aperto un topic a riguardo.


C'è gente che lavora qua dentro! E che cazzo!!! :asd:

DEMIURGO
16th May 2007, 23:58
Io non trovo giusto questo atteggiamento verso $topictitle

.dalamar
17th May 2007, 00:07
ma cazzo, ho aperto il topic pensando che fosse uno scherzo :asd:

Teocrazia
17th May 2007, 09:21
si ma oltretutto non hanno neanche scritto cosa è successo a tutti gli effetti, "codice rosso" è tutto come niente (almeno per noi comuni mortali)

codice rosso --> rischio di vita, assenza di coscienza e/o funzioni vitali

MoTiG
17th May 2007, 09:26
:rotfl:
cmq senza autopsia o cose del genere è assolutamente inutile discutere... ma intanto fanno l'articolo "SPINELLO UCCIDE RAGAZZO!!!!!!!!!!!!!!!1111111111"

è questa la cosa che mi manda in bestia..
Adesso, finita l'onda della violenza nelle scuole, iniziata quella dei crimini degli immigrati

.. comincia anche quella contro la marijuana.

Spiace perchè molti sanno che sono cazzate, ma c'è sempre quella grossa percentuale di capre e pettegole che adesso avranno il nuovo argomento di discussione :dentone:

Userro
17th May 2007, 10:23
Solito giornalismo :dunno:
adesso magari partirà la crociata contro la cannabis, tutti i delinquenti e i morti per incidenti avranno magicamente nel sangue tracce di cannabis e tutti saranno a gridare allo scandalo :eek:
L'avevo detto io :dunno:
dopo l'autista di autobus è partita la moda de "lo spinello uccide !111!! :eek: "

Яiz
17th May 2007, 10:23
parchè de mariuana no xe mai morto nisuni :teach:

:asd:

ReaZ
17th May 2007, 10:25
SENSAZIOALE (LA DROGA UCCIDE ANCORA): 11ENNE MUORE DOPO AVER GUARDATO 0.2 GRAMMI DI HASHISH!!!1!1!1

è deciso, i dobermann sono stati sostituiti dalla droga

Cavallaudo
17th May 2007, 10:32
è questa la cosa che mi manda in bestia..
Adesso, finita l'onda della violenza nelle scuole, iniziata quella dei crimini degli immigrati

.. comincia anche quella contro la marijuana.

Spiace perchè molti sanno che sono cazzate, ma c'è sempre quella grossa percentuale di capre e pettegole che adesso avranno il nuovo argomento di discussione :dentone:

Il bello e che contro spinelli e droghe leggere nonche alcool qui dentro tutti sanno che la stampa ci marcia sopra.

per gli immigrati contro cui la stampa attua le stesse tecniche, buona parte si incazza a morte come le casalingue di nocera inferiora contro gli spinelli :asd:

ReaZ
17th May 2007, 10:36
FETO ESPLODE DOPO CHE LA MADRE NOMINA LA "GANJA"

:asd:

ok la smetto :sisi:

Lowfi
17th May 2007, 10:39
ecco un ottimo esempio di giornalismo alla cazzo di cane :asd:

irn
17th May 2007, 10:40
Il "codice nero" suona terribile :( :cry: :afraid:

Metal CRAPFLOOD
17th May 2007, 10:40
la cosa bella è che quando si scoprirà che l'erba non c'entra un sega probabilmente scriveranno un trafiletto, o non scriveranno un cazzo... come al solito...

ReaZ
17th May 2007, 10:42
la cosa bella è che quando si scoprirà che l'erba non c'entra un sega probabilmente scriveranno un trafiletto, o non scriveranno un cazzo... come al solito...

* tru

XDms
17th May 2007, 10:44
L'avevo detto io :dunno:
dopo l'autista di autobus è partita la moda de "lo spinello uccide !111!! :eek: "

Esattamente.
Giornalismo italiano :approved:

Metal CRAPFLOOD
17th May 2007, 10:55
è questa la cosa che mi manda in bestia..
Adesso, finita l'onda della violenza nelle scuole, iniziata quella dei crimini degli immigrati

.. comincia anche quella contro la marijuana.



quella che preferisco è la crociata ciclica pro-genetica

"sensazionale scoperta: la depressione ha cause genetiche!!!111oneone"
"sensazionale scoperta: la stipsi ha cause genetiche!!!111oneone"
"sensazionale scoperta: la candida ha cause genetiche!!!111oneone"
..ecc..

mbiu
17th May 2007, 11:19
bhe ma voi che cazzo ne sapete??? io una volta da piccolo ho fumato na canna e sono morto!!! :asd:

Ariel--
17th May 2007, 11:26
bhe ma voi che cazzo ne sapete??? io una volta da piccolo ho fumato na canna e sono morto!!! :asd:

il problema è capire chi cazzo ti ha risuscitato! :asd:

thug
17th May 2007, 11:29
ecco un ottimo esempio di giornalismo alla cazzo di cane :asd:

* :asd:

irn
17th May 2007, 12:34
Studio aperto c'è andato a nozze, l'ha sbattuto come sensazionale primo servizio e ci camperà per le prossime settimane..per poi ripescarlo fra mesi con "vi ricordate del bambino morto a causa dello spinello.."

:|

Susp
17th May 2007, 12:40
"vi ricordate del bambino morto a causa dello spinello.."
:|

"...siamo andati a trovare la sua famiglia, per chiedergli come sta [parte musica del Gladiatore quando sta nei campi elisi] eccolo, è lui, il piccolo Flash. E' il cagnolino di famiglia. Quel giorno aveva salutato il suo padroncino, e lo aveva atteso tutto il giorno, come sempre. Ma lui non era tornato. Non è tornato mai più [parte musica della Merit Cup "Struggle for pleasure"] i suoi occhi sembrano chiederselo <<Perchè la droga è così cattiva?>>..."

ovviamente nessun riferimento alla famiglia, quella vera.

irn
17th May 2007, 12:42
oh oh :rotfl: news fresca

"In conseguenza della morte del ragazzino la Moratti ha dichiarato che nei prossimi giorni verrà distribuito alle 34mila famiglie di Milano con un ragazzo fra i 13 e i 16 anni un tagliando che renderà gratuito l'acquisto in farmacia di un kit che svelerà se il ragazzo in questione faccia uso di stupefacenti, kit utilizzabile anche ad insaputa dell'interessato"

ue figa, se vi becca il papi niente piu bmw :asd:

Devil
17th May 2007, 12:43
io guardo studio aperto per ridere, come tutti voi (spero).

Dr. Satan
17th May 2007, 12:46
oh oh :rotfl: news fresca

"In conseguenza della morte del ragazzino la Moratti ha dichiarato che nei prossimi giorni verrà distribuito alle 34mila famiglie di Milano con un ragazzo fra i 13 e i 16 anni un tagliando che renderà gratuito l'acquisto in farmacia di un kit che svelerà se il ragazzo in questione faccia uso di stupefacenti, kit utilizzabile anche ad insaputa dell'interessato"

ue figa, se vi becca il papi niente piu bmw :asd:

Oddio che pagliacciata :|

irn
17th May 2007, 12:47
"...siamo andati a trovare la sua famiglia, per chiedergli come sta [parte musica del Gladiatore quando sta nei campi elisi] eccolo, è lui, il piccolo Flash. E' il cagnolino di famiglia. Quel giorno aveva salutato il suo padroncino, e lo aveva atteso tutto il giorno, come sempre. Ma lui non era tornato. Non è tornato mai più [parte musica della Merit Cup "Struggle for pleasure"] i suoi occhi sembrano chiederselo <<Perchè la droga è così cattiva?>>..."




:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

c'hai preso in pieno :asd:

XDms
17th May 2007, 12:49
Gildor :rotfl:

irn
17th May 2007, 12:54
No ma l'accuratezza della descrizione è tale da far pensar che Gildor sia Mario Giordano in fake :asd:

Userro
17th May 2007, 13:11
oh oh :rotfl: news fresca

"In conseguenza della morte del ragazzino la Moratti ha dichiarato che nei prossimi giorni verrà distribuito alle 34mila famiglie di Milano con un ragazzo fra i 13 e i 16 anni un tagliando che renderà gratuito l'acquisto in farmacia di un kit che svelerà se il ragazzo in questione faccia uso di stupefacenti, kit utilizzabile anche ad insaputa dell'interessato"

ue figa, se vi becca il papi niente piu bmw :asd:

In realtà sta cosa era in programma anche prima che il ragazzo morisse

M4RJ
17th May 2007, 13:16
*

kreker
17th May 2007, 13:39
:|

Lowfi
17th May 2007, 14:10
fortunatamente si cominciano a sentire le prime smentite sul rapporto morte-spinello.

non perchè me ne importi qualcosa degli spinelli.. ma per una questione di giornalismo corretto

Shpongle
17th May 2007, 15:31
quella che preferisco è la crociata ciclica pro-genetica

"sensazionale scoperta: la depressione ha cause genetiche!!!111oneone"
"sensazionale scoperta: la stipsi ha cause genetiche!!!111oneone"
"sensazionale scoperta: la candida ha cause genetiche!!!111oneone"
..ecc..

Tru :rotfl:

!NewBorno!
17th May 2007, 15:37
nocera inferiora

no ti prego là ci sono i miei nonni !!!!!!! :asd:

TaskM@ster
17th May 2007, 20:13
e studio aperto inavvertitamente svelò l'arcano...
durante le immancabili interviste a ragazini di spalle in lacrime per la prematura dipartita di quel ragazzo che una volta a pausa gli aveva chiesto 20 cent per una lattina di coca da 0,2, uno se ne esce che "era sotto antibiotici, ha fatto due tiri e mischiandle le due cose lo hanno ucciso"

do 1:10 (pagate dieci vi ridò 1 :asd:) reazione allergica all'antibiotico....

MoTiG
17th May 2007, 20:53
parchè de mariuana no xe mai morto nisuni :teach:

:asd:

*

No xe tanto meio meso litro in ostaria, de bever un cafè o fuma' un ciospo de maria

:asd:

w00t
17th May 2007, 22:04
io sul resto del carlino di oggi ho letto
che oltre ad aver preso gli antibiotici
due giorni prima, il fumo poteva essere
stato tagliato con del "veleno"

:afraid:

irn
17th May 2007, 22:16
Piccole differenze di stile fra telegiornali : Studio aperto:" ragazzo 15 enne muore sul banco per aver fumato uno spinello". Tg3:" ragazzo di 15 anni muore sul banco per un malore improvviso, pare che la stessa mattina avesse fatto uso di cannabis ma si aspetta l'autopsia per scoprire quale sia stata la reale causa. "

:argh:

ScIEnzY
17th May 2007, 22:16
*

No xe tanto meio meso litro in ostaria, de bever un cafè o fuma' un ciospo de maria

:asd:

I venezsiani (http://www.dolomiti.it/ita/belumat/) :afraid: !!!!one1


:asd:

Evangelion
17th May 2007, 22:57
ma al di là di tutto, voi sareste felici se vostro figlio di 15anni si fumasse gli spinelli nell'intervallo a scuola?

Userro
17th May 2007, 22:58
No, a scuola almeno no.

[Vipers]Jason
17th May 2007, 23:05
ma al di là di tutto, voi sareste felici se vostro figlio di 15anni si fumasse gli spinelli nell'intervallo a scuola?

Io non sarei felice se mia figlia fumasse... qualunque cosa.

Trombino.
17th May 2007, 23:10
ma al di là di tutto, voi sareste felici se vostro figlio di 15anni si fumasse gli spinelli nell'intervallo a scuola?

gli romperei il culo e gli farei la paternale... accordandogli lo spinello gli darei troppo spazio .. e non si limiterebbe allo spinello.

Ma dentro di me non mi farebbe tanto paura, sono fasi dell'adolescenza..(se non è così coglione da non conoscere i propri limiti)

Amuru
18th May 2007, 02:23
Cmq è improbabile che sia una reazione all'antibiotico di per sé... le reazioni anafilattiche compaiono immediatamente dopo l'assunzione, se fosse stata quella non avrebbe neppure raggiunto la scuola da casa.
Poi sul perché son curioso anch'io... forse davvero una strana combinazione di principi attivi i cui effetti sommandosi hanno causato la morte... :dunno:

Metal CRAPFLOOD
18th May 2007, 09:25
ma al di là di tutto, voi sareste felici se vostro figlio di 15anni si fumasse gli spinelli nell'intervallo a scuola?

tanto lo farà lo stesso.

Teocrazia
18th May 2007, 09:26
Cmq ora è partita la caccia al "cannaiolO" sui vari tg con video vari.
Anche se effettivamente il professore che insegna a rollare in classe un calcio in culo fossi il preside o1 genitore glielo darei

Metal CRAPFLOOD
18th May 2007, 09:37
Cmq ora è partita la caccia al "cannaiolO" sui vari tg con video vari.
Anche se effettivamente il professore che insegna a rollare in classe un calcio in culo fossi il preside o1 genitore glielo darei

non ho sentito l'audio del filmato, cmq dal video ( sfocato ) potrebbe essere anche una stizza.

Teocrazia
18th May 2007, 09:39
beh non che vada meglio come cosa , il suo lavoro non è sicuramente quello e considerando che dovrebbe essere un educatore non mi sembra ci sia qualcosa di educativo nell' insegnare a rollarsi una canna o una sigaretta

Metal CRAPFLOOD
18th May 2007, 09:40
beh non che vada meglio come cosa , il suo lavoro non è sicuramente quello e considerando che dovrebbe essere un educatore non mi sembra ci sia qualcosa di educativo nell' insegnare a rollarsi una canna o una sigaretta


no, sicuramente è da biasimare... però tra una canna e una sigaretta c'è comunque una differenza...

Cavallaudo
18th May 2007, 09:42
tanto lo farà lo stesso.

Ma chi te lo dice?

non tutti sono lobotomizzati e non si sentono bene se non seguono il branco.

Teocrazia
18th May 2007, 09:42
si logico che c' è ma imho rimane cmq da licenziare in tronco.
Fosse il professore di mio figlio chiederei spiegazioni a lui e al preside come minimo

Metal CRAPFLOOD
18th May 2007, 09:55
Ma chi te lo dice?

non tutti sono lobotomizzati e non si sentono bene se non seguono il branco.

parliamoci chiaro, della mia vecchia classe delle superiori ( 79 ) il 70% si faceva le canne con un 40% di abituali e il resto insieme agli amici quando capita. poi solo 1 fini male, iniziò a bucarsi, gli altri si si sono fatti una vita normale, con un lavoro una casa, ecc. ecc. la cosidetta "cultura dello sballo" :dentone: è solo una fase adolescenziale... poi figa che gli ex-sessantottini freakkettoni debosciati si scandalizzino per qualche spinello è proprio ridicolo...
secondo me quello chedeve fare un genitore èe RESPONSABILIZZARE il figlio, cioè insegnarli fin da piccolo che se fa una cazzata, risponde delle conseguenze. proibendo e basta, non si ottiene nulla se non, nel peggiore dei casi, l'effetto opposto.

Teocrazia
18th May 2007, 09:59
quando andavo io a scuola alle superiori ( sn classe 82) di "cannaioli" in classe ne ho avuto 1, massimo 2 abituali e 5 che avevano provato.
Dalla quarta ho cambiato istituto e li erano 2 "abituali" e 3 che avevan provato.

Evangelion
18th May 2007, 10:46
sto cazzo, anch'io mi fumo le canne ogni tanto, ma da qui a farsi uno spinello nei 10 minuti dell'intervallo e tornare a seguire le lezioni stonato c'è un abisso

Tremendo
18th May 2007, 11:58
sto cazzo, anch'io mi fumo le canne ogni tanto, ma da qui a farsi uno spinello nei 10 minuti dell'intervallo e tornare a seguire le lezioni stonato c'è un abisso

*

4ss0.n3
18th May 2007, 12:53
MILANO, 18 maggio (Reuters) - Sono stati comunicati stamattina i risultati dell'autopsia di Dario Evola, il ragazzo di 15 anni morto mercoledì a scuola, dieci minuti dopo aver fumato uno spinello. L'autopsia disposta dal pm Tiziana Siciliano non ha evidenziato né malformazioni congenite né patologie evidenti tali da causare il decesso del ragazzo, che frequentava l'Istituto tecnico sperimentale di Paderno Dugnano, nell'hinterland milanese. Per chiarire cosa ha provocato l'arresto cardiaco allo studente restano da eseguire nuovi esami clinici e tossicologici, di cui si conoscerà il risultato tra una ventina di giorni. Da tali esami si potrà accertare quali sostanze - eventuali droghe più pericolose - ci fossero nella sigaretta modificata fumata dal ragazzo. Il pm frattanto ha aperto un'inchiesta contro ignoti ipotizzando che la morte sia stata conseguenza di un altro reato. Dario Evola mercoledì scorso si trovava a scuola. Poco dopo le 11 si è accasciato sul banco e nonostante il lungo massaggio cardiaco dei soccorritori è arrivato già morto all'ospedale Niguarda di Milano. I compagni di classe del ragazzo hanno riferito agli investigatori che durante l'intervallo, circa dieci minuti prima di morire, il giovane aveva fumato uno spinello, spiegano le fonti. Franco Lodi, il medico legale che ha coordinato l'autopsia, ha dichiarato: "Per uno spinello classico non si muore, cosa che invece può accadere se nella 'canna' erano presenti altre sostanze nocive come il crack"

Trombino.
18th May 2007, 13:01
Le sigarette col turbo :afraid:

Lowfi
18th May 2007, 13:08
sto cazzo, anch'io mi fumo le canne ogni tanto, ma da qui a farsi uno spinello nei 10 minuti dell'intervallo e tornare a seguire le lezioni stonato c'è un abisso

tru

l'unica volta che me ne sono fatta una prima di entrare è stato uno dei giorni peggiori della mia vita :asd:

mbiu
18th May 2007, 13:11
cazzo ma ce ne vuole a fumarsi na canna di crack... che poi il crack nn lo metti in un cannone nn credo manco bruci bene....


bho è morto... ci spiace... ma indagare troppo fa male :asd:

Arësius
18th May 2007, 13:18
tru

l'unica volta che me ne sono fatta una prima di entrare è stato uno dei giorni peggiori della mia vita :asd:


idem :asd:

Frag
18th May 2007, 13:36
stizza.



bella zio, parli giusto! ;)

dinofly
18th May 2007, 13:41
A scuola da me regolarmente 3 o 4 durante le pause si facevano le canne...
Anche 2 o 3 al giorno.
Tutta gente normalissima.

Mugnaio
18th May 2007, 13:50
Il crack nella canna è il massimo del giornalismo.

XDms
18th May 2007, 13:55
http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/cronaca/morto-a-scuola/video-spinello/video-spinello.html
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/05_Maggio/17/fumo_scuola_video.shtml

Ed ecco il nuovo filone di notizie! :approved:

Facciamo un totoscommesse sulla prossima moda?

+JöN+
18th May 2007, 13:56
infatti... cioè boh.
io ho 22 anni
laureato in regola alla triennale di ingegneria. 110 e lode.

mi sfondo regolarmente un paio di sere a settimana con gli amici (e quando dico sfondo, intendo sfondo :asd:...) ma nn per questo ho problemi sociali e/o di profitto universitario... mah

night83
18th May 2007, 14:34
infatti... cioè boh.
io ho 22 anni
laureato in regola alla triennale di ingegneria. 110 e lode.

mi sfondo regolarmente un paio di sere a settimana con gli amici (e quando dico sfondo, intendo sfondo :asd:...) ma nn per questo ho problemi sociali e/o di profitto universitario... mah


i giornali cercano di dare sempre una motivazione a questo genere di notizie di cronaca..ovviamente però si arrampicano sugli specchi :sisi:

Evangelion
18th May 2007, 14:35
si a lezione ti sfai dalle canne?

Cavallaudo
18th May 2007, 15:21
Io ho sentito di gente che nella pausa pranzo si segava sotto la scrivania... tutto e' possibile :sisi:

Metal CRAPFLOOD
18th May 2007, 15:28
http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/cronaca/morto-a-scuola/video-spinello/video-spinello.html
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/05_Maggio/17/fumo_scuola_video.shtml

Ed ecco il nuovo filone di notizie! :approved:

Facciamo un totoscommesse sulla prossima moda?

do i rom in risalita netta, seguiti dalla cannabis e dai frullafeti ucraini

+JöN+
18th May 2007, 15:29
si a lezione ti sfai dalle canne?

no, a lezione no ovvio.
ma tipo stasera mi sfondo ad esempio, sicuro :asd:

Metal CRAPFLOOD
18th May 2007, 15:42
infatti... cioè boh.
io ho 22 anni
laureato in regola alla triennale di ingegneria. 110 e lode.

mi sfondo regolarmente un paio di sere a settimana con gli amici (e quando dico sfondo, intendo sfondo :asd:...) ma nn per questo ho problemi sociali e/o di profitto universitario... mah


è evidente che sei un elemento pericoloso per la società, devi essere rinchiuso a san patrignano, legato e riempito di botte fino a che non curerai la tua dipendenza dalla drocaina.

Lowfi
18th May 2007, 15:46
do i rom in risalita netta, seguiti dalla cannabis e dai frullafeti ucraini

sbagli.

ultimamente tirano un casino le morti sul lavoro

Zoological
18th May 2007, 15:47
Con tutta la merda che usano per trattare la maria e il fumo può essere stata davvero una reazione allergica.

Poi comunque, fumare sotto l'effetto di antibiotici ti fa stare di merda (o almeno a me è successo), probabilmente anche questo non ha aiutato.

Il resto è il giornalismo fast-food che ci caratterizza.


Attenzione agli sviluppi futuri: non vorrei mai che qualcuno morisse dopo essersi fatto una sega appena sveglio la mattina prima di andare a scuola, ci sarebbe una nazione nel panico :asd:

Lezio
18th May 2007, 15:49
Attenzione agli sviluppi futuri: non vorrei mai che qualcuno morisse dopo essersi fatto una sega appena sveglio la mattina prima di andare a scuola, ci sarebbe una nazione nel panico :asd:



:rotfl:





:look:

+JöN+
19th May 2007, 01:41
è evidente che sei un elemento pericoloso per la società, devi essere rinchiuso a san patrignano, legato e riempito di botte fino a che non curerai la tua dipendenza dalla drocaina.

:malol:

TaskM@ster
28th May 2007, 11:36
http://www.corriere.it/vivimilano/cronache/articoli/2007/05_Maggio/28/dario_cocaina.shtml

nada tracce di thc....
cuore leggermente ingrossato + cocaina(vaso costrittore)= pessimo abbinamento

voglio troppo vedere oggi studio aperto.... :asd:

ksn
28th May 2007, 11:43
ovviamente intanto il danno l'hanno fatto ._.

Giacomo Terzi
28th May 2007, 11:43
su Repubblica cartacea, la turco vuole gli sbirri a scuola contro la droga, su repubblica web non trovo la notizia ma sono stanco magari c'è

Paranoid30
28th May 2007, 11:46
quindi ora faranno una campagna contro la coca, piena di informazioni falsate, notizie finte e politici scandalizzati, come hanno fatto per la cannabis?

Oppure la cosa nell'arco di tre giorni sparirà da ogni mezzo d'informazione?

A voi la scelta :asd:

Shpongle
28th May 2007, 11:49
Dadannn non era erba ma CRACK. I nodi vengono al pettine :asd:

eXo
28th May 2007, 11:54
su Repubblica cartacea, la turco vuole gli sbirri a scuola contro la droga, su repubblica web non trovo la notizia ma sono stanco magari c'è

si c'è

http://www.repubblica.it/2005/j/sezioni/scuola_e_universita/servizi/drogagiov/turco-nas-scuola/turco-nas-scuola.html

Shpongle
28th May 2007, 11:59
si c'è

http://www.repubblica.it/2005/j/sezioni/scuola_e_universita/servizi/drogagiov/turco-nas-scuola/turco-nas-scuola.html

Pure lei s'è fatta un bell'acido, siamo a posto ora :sisi:

Giacomo Terzi
28th May 2007, 12:02
Dadannn non era erba ma CRACK. I nodi vengono al pettine :asd:

e ora la vera domanda dovrebbe essere: conosceva questo ragazzino la reale pericolosità di una cosa come il crack? era cosciente della enorme differenza che passa tra una canna di erba e un pippotto di crack o di roba o altro?

ma invece no, "la droga è droga", e vabbè...

Shpongle
28th May 2007, 12:03
e ora la vera domanda dovrebbe essere: conosceva questo ragazzino la reale pericolosità di una cosa come il crack? era cosciente della enorme differenza che passa tra una canna di erba e un pippotto di crack o di roba o altro?

ma invece no, "la droga è droga", e vabbè...

Hai ragione in senso lato, ma a dirla tutta probabilmente non sapeva neanche cosa stesse fumando.

Giacomo Terzi
28th May 2007, 12:05
nel senso che pensava di fumare un semplice spinello? a maggior ragione...

Shpongle
28th May 2007, 12:12
No, nel senso che non pensava affatto.

Quando ero al liceo i miei compagni non sapevano neanche cosa fosse esattamente quella roba marrone che chiamano fumo, alle medie probabilmente l'unica cosa che capiscono e che gli interessa capire è il fatto di fare qualcosa di trasgressivo.

Angel
28th May 2007, 12:21
http://www.repubblica.it/2005/j/sezioni/scuola_e_universita/servizi/drogagiov/turco-nas-scuola/lapr_10436912_19240.jpg

Più che il ministro della salute sembra il ministro della malattia...

http://www.bucklesofestes.com/images/Skulls,%20horror/Skulls-Horror/skull.jpg

TaskM@ster
28th May 2007, 12:28
No, nel senso che non pensava affatto.

Quando ero al liceo i miei compagni non sapevano neanche cosa fosse esattamente quella roba marrone che chiamano fumo, alle medie probabilmente l'unica cosa che capiscono e che gli interessa capire è il fatto di fare qualcosa di trasgressivo.


questo perchè i giovani piuttosto che informarli si cerca di terrorizzarli, gli si dice che la droga è il male, senza dare spiegazioni.... e quando il mal capitato fa un tiro di canna e vede che nn gli si seccano i coglioni è naturalmente portato a credere che quanto gli hanno incultato in testa fino aquel momento sono solo sparate.....

Userro
28th May 2007, 12:35
A studio aperto hanno fatto la correzione proprio adesso

w00t
28th May 2007, 13:35
cazzo me lo son perso :|

Giacomo Terzi
28th May 2007, 14:27
grandissimi oggi a studio aperto: secondo una ricerca fatta da importantissimi scienziati di primissimo ordine e secondi solo a giucas casella, se hai l'anulare più lungo dell'indice allora sei portato per la matematica, se invece hai l'indice più lungo dell'anulare sei più portato per l'arte.

Io la sapevo diversa, che sei hai l'indice più lungo dell'anulare sei finocchio. Ne deduciamo che se sei omosexuale sei più bravo nell'arte che non in matematica! e infatti guarda quanti ricchioni che ci sono al dams....ah la scienza!...ah studio aperto!...mi tira sempre su il morale :sisi:

Cavallaudo
28th May 2007, 14:50
questo perchè i giovani piuttosto che informarli si cerca di terrorizzarli, gli si dice che la droga è il male, senza dare spiegazioni.... e quando il mal capitato fa un tiro di canna e vede che nn gli si seccano i coglioni è naturalmente portato a credere che quanto gli hanno incultato in testa fino aquel momento sono solo sparate.....

Ma tanto serve a una sega informare la gente... tutti sono informati sui danni del fumo, eppure milioni di persone fumano, tutti sono informati su cosa e l'hiv/aids e di come prevenirlo usando il preservativo, molti se ne fregano, alcuni arrivano a pagare prostitute per infilarglielo senza e poi tornano a casa da moglie e figli...

siamo un popolo di coglioni sopratutto da ragazzini.

informare un ragazzino su cosa e la droga cambiera 0... se e' intelligente ha i mezzi anche da solo per avere tutte le info del mondo, se e coglione e segue il branco, puoi spararglielo in faccia quanto fa male e lo fara lo stesso.

Rimane il fatto che dire che "droga fa male" e' qualunquista e poco preciso, ma son sicuro che anche dicendo "la canna non fa tanto male, la coca lo fa di piu per questo motivo ,etc"... succederebbe tutto uguale.

NrG••
28th May 2007, 14:52
che storiaccia

-Alexius-
28th May 2007, 15:12
Quanto è stupida sta ministra...

Teocrazia
28th May 2007, 15:15
Certo che la turco è una donna coerente :asd:

GnR!
28th May 2007, 15:20
Ma cazzo...16 anni e ti fai di crack :| Dddddaaaiii !!!!!!! :eek:

NrG••
28th May 2007, 15:23
Ma cazzo...16 anni e ti fai di crack :| Dddddaaaiii !!!!!!! :eek:

beh ma è più probabile che non sapeva quella che stava facendo eh....

-Alexius-
28th May 2007, 15:32
Nonostante sia crack adesso inizierà la campagna anti spinello, maestri,ministri e cani che presentano lo spinello come il demonio senza per nulla considerare la realtà dei fatti...


Lo spinello è droga e fa male!!! :dentone:

Perchè? :dentone:

Perchè si! è droga e fa male!!!non avete sentito di quel ragazzino morto per uno spinello?SI MUORE!!!! :dentone:

GnR!
28th May 2007, 15:34
beh ma è più probabile che non sapeva quella che stava facendo eh....

Senti, io ho provato parecchi tipi di droghe, alcune anche in tenera età, e sapevo benissimo quello che stavo facendo. Ci credo poco al fatto che non ne sapesse nulla, dai...

Teocrazia
28th May 2007, 16:00
Ma poi il crack in 1 canna manco lo assimili, nn va fumato in specie di pipe?

DjDiabolik
28th May 2007, 16:14
ma al di là di tutto, voi sareste felici se vostro figlio di 15anni si fumasse gli spinelli nell'intervallo a scuola?
Tra sostenitori e non e l'unico reply interessante delle 8 pagine.......

no, a lezione no ovvio.
ma tipo stasera mi sfondo ad esempio, sicuro :asd:
Parere personale.... questo è un divertimento che non ho mai concepito.
Uscire la sera prefissandosi di sfondarsi o bere all'infinito... ma ti ricordi poi il giorno dopo cosa hai fatto la sera prima ???

GnR!
28th May 2007, 16:30
Ma poi il crack in 1 canna manco lo assimili, nn va fumato in specie di pipe?

Si ma, dubito si sia mai fumato una canna :|

Trombino.
28th May 2007, 16:30
Nonostante sia crack adesso inizierà la campagna anti spinello, maestri,ministri e cani che presentano lo spinello come il demonio senza per nulla considerare la realtà dei fatti...


Lo spinello è droga e fa male!!! :dentone:

Perchè? :dentone:

Perchè si! è droga e fa male!!!non avete sentito di quel ragazzino morto per uno spinello?SI MUORE!!!! :dentone:

Puoi dentonare quanto vuoi.. ma la realtà dei fatti è che un 15enne imbecille è rimasto sotto le droghe, e sicuramente non avrà provato il crack come prima cosa..
Ognuno è libero di fare quello che cazzo vuole, ma lo stato almeno deve cercare di dire che "sarebbe meglio evitare"

Spiros
28th May 2007, 16:33
grandissimi oggi a studio aperto: secondo una ricerca fatta da importantissimi scienziati di primissimo ordine e secondi solo a giucas casella, se hai l'anulare più lungo dell'indice allora sei portato per la matematica, se invece hai l'indice più lungo dell'anulare sei più portato per l'arte.

Io la sapevo diversa, che sei hai l'indice più lungo dell'anulare sei finocchio. Ne deduciamo che se sei omosexuale sei più bravo nell'arte che non in matematica! e infatti guarda quanti ricchioni che ci sono al dams....ah la scienza!...ah studio aperto!...mi tira sempre su il morale :sisi:

In linea di massima l'anulare più lungo dell'indice indica un alta concentrazione di testosterone, tipica dei maschi, il cervello maschile è naturalmente più portato alla matematica, ma quella di studio aperto è una banalizzazione adatta per le casalinghe di caserta

Spiros
28th May 2007, 16:34
Puoi dentonare quanto vuoi.. ma la realtà dei fatti è che un 15enne imbecille è rimasto sotto le droghe, e sicuramente non avrà provato il crack come prima cosa..
Ognuno è libero di fare quello che cazzo vuole, ma lo stato almeno deve cercare di dire che "sarebbe meglio evitare"

Quella che dici tu si chiama prevenzione, è dimostrato che la proibizione non è mai servita a nulla

Lezio
28th May 2007, 16:36
Parere personale.... questo è un divertimento che non ho mai concepito.
Uscire la sera prefissandosi di sfondarsi o bere all'infinito... ma ti ricordi poi il giorno dopo cosa hai fatto la sera prima ???Io mi ricordo sempre tutto :asd:

...anche quando sbocco....e lì non farebbe male scordarsi qualcosa :asd:

In ogni caso prima di dire crack...non è che magari c'erano dentro varie schifezze e c'è rimasto perhcè era tagliata con veleni?

Spiros
28th May 2007, 16:40
Io mi ricordo sempre tutto :asd:

...anche quando sbocco....e lì non farebbe male scordarsi qualcosa :asd:

In ogni caso prima di dire crack...non è che magari c'erano dentro varie schifezze e c'è rimasto perhcè era tagliata con veleni?

Hai letto l'articolo? hanno trovato tracce di coca nei polmoni

Lezio
28th May 2007, 16:59
Hai letto l'articolo? hanno trovato tracce di coca nei polmoni

si ma tipo....non è che può essere stata tagliato con coca tagliata a sua volta male?

E' assolutamente sicuro che fosse crack e che fosse volontario?

Spiros
28th May 2007, 17:07
Boh penso che chi ha fatto l'autopsia abbia pensato anche a queste eventualità

MaXxX
28th May 2007, 18:35
si ma tipo....non è che può essere stata tagliato con coca tagliata a sua volta male?

E' assolutamente sicuro che fosse crack e che fosse volontario?


magari aveva fatto il bagno nel Po e aveva "bevuto" :asd:

fusion
28th May 2007, 21:15
ma ragionate un attimino?
chi è l'idiota che taglia l'hashish [costo "a grande acquisto" si e no 3-4euro al grammo] con coca e perlopiù basata [costo anche a grande acquisto sicuramente maggiore - PREZZO DI STRADA: £30-55 al grammo secondo antiproibizionisti.it] ?

Shpongle
28th May 2007, 21:21
Ma poi il crack in 1 canna manco lo assimili, nn va fumato in specie di pipe?

Per massimizzare l'effetto sì, ma anche in una canna evapora benissimo siccome è una base libera.

Lezio
28th May 2007, 21:48
ma ragionate un attimino?
chi è l'idiota che taglia l'hashish [costo "a grande acquisto" si e no 3-4euro al grammo] con coca e perlopiù basata [costo anche a grande acquisto sicuramente maggiore - PREZZO DI STRADA: £30-55 al grammo secondo antiproibizionisti.it] ?

magari era coca tagliata con il detersivo che nona ndava bene per i danarosi clienti cocainomani :look:

fusion
28th May 2007, 21:51
e la usi per tagliare l'hash?
ma che cazzo di storie vi fate in testa :asd:

Spiros
28th May 2007, 21:53
ma ragionate un attimino?
chi è l'idiota che taglia l'hashish [costo "a grande acquisto" si e no 3-4euro al grammo] con coca e perlopiù basata [costo anche a grande acquisto sicuramente maggiore - PREZZO DI STRADA: £30-55 al grammo secondo antiproibizionisti.it] ?

Penso che il ciccio volesse comprare crack, se si è trovato del crack ha chiesto crack, nessuno tanto stupido gli darebbe crack al posto di fumo

Lezio
28th May 2007, 22:13
e la usi per tagliare l'hash?
ma che cazzo di storie vi fate in testa :asd:

:asd: Ma che ne so io


:shy:

Dark Majin
28th May 2007, 23:11
ma ragionate un attimino?
chi è l'idiota che taglia l'hashish [costo "a grande acquisto" si e no 3-4euro al grammo] con coca e perlopiù basata [costo anche a grande acquisto sicuramente maggiore - PREZZO DI STRADA: £30-55 al grammo secondo antiproibizionisti.it] ?

mai sentito parlare di cinesina?

ryo
28th May 2007, 23:31
massì, che mescolino tutto sti giovini :dentone:

greendevil
28th May 2007, 23:35
che bello domani mi drogo :dentone:

Devil
28th May 2007, 23:41
perchè rimandare a domani ciò che puoi fare oggi?

Shpongle
28th May 2007, 23:50
Z6OZerNVYdE

Enan
29th May 2007, 00:31
http://i.boomtown.net/pics/9/8/3/39389/292x219.jpg

Susp
29th May 2007, 02:10
Z6OZerNVYdE

15 cime :|

tennents
29th May 2007, 02:34
Z6OZerNVYdE
:look::sbav::scimmia:

Hicks!
29th May 2007, 08:42
http://i.boomtown.net/pics/9/8/3/39389/292x219.jpg

C'hai mai giocato?


cmq :lode:

Angel
29th May 2007, 09:07
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/200705articoli/22125girata.asp

Il ragazzo morto a scuola
"Era crack non uno spinello"
PAOLO COLONNELLO
Studente morto in classe a Milano, nessuna traccia di hashish nei polmoni. E adesso è caccia aperta allo spacciatore: «Chi sa parli».

Angel
29th May 2007, 09:10
Perché nelle scuole non spiegano cosa sono le droghe e quali sono gli effetti di CIASCUNA al posto di rompere il cazzo col Manzoni o il Savonarola? :dentone:

Forse si salverebbero alcune vite...

-f4b!0
29th May 2007, 11:31
Perché nelle scuole non spiegano cosa sono le droghe e quali sono gli effetti di CIASCUNA al posto di rompere il cazzo col Manzoni o il Savonarola? :dentone:

Forse si salverebbero alcune vite...

*

Molto *.

Iniziassero a insegnare cose utili a scuola e non le solite quattro puttanate che detto in soldoni , nella vita vera, servono a pochissimo o a niente in molti casi.

L'ultima volta che nella vostra vita quotidiana avete sentito il bisogno di razionalizzare un radicale quando è stata? =|
E quando invece vi è stato necessario conoscere tutte le capitali , anche degli stati nel buco del culo peloso del mondo e con nomi impronunciabili quando uno può comodamente andarsele a cercare su di un atlante in caso di necessità?

Io cmq so a memoria il 5 maggio. Mi è stata utilissima l'ultima volta che mi sono trovato a chiacchierare con un nostalgico napoleonico.


BAH.

ksn
29th May 2007, 11:35
ma che stronzata :asd: ora ci mettiamo a spiegare le droghe a scuola :rotfl:
poi voi pensate che studiare la matematica e la letteratura sia inutile? LOL
fermiamoci qui vah :asd:

ryo
29th May 2007, 11:37
ma infatti :asd:

se la gente è mongoloide e si droga a casaccio pensando che faccia figo merita proprio di morire da coglione :look:

ok, forse non merita di morire, però checcazzo, un pò di amor proprio per dio :asd:

mbiu
29th May 2007, 11:37
si come nel film di ali G :asd: che spiegano come spacciare e ricavare bei soldoni :asd:

Ph@5
29th May 2007, 11:47
ma che stronzata :asd: ora ci mettiamo a spiegare le droghe a scuola :rotfl:


Beh, che c'è di male nello spiegare le droghe e i loro effetti a scuola? :dunno:

Enan
29th May 2007, 11:50
C'hai mai giocato?


cmq :lode:


ero George Tomlinson :asd: abbiamo giocato assieme nei kR
:lode: NS

Necroticism
29th May 2007, 11:51
Beh, che c'è di male nello spiegare le droghe e i loro effetti a scuola? :dunno:

Infatti. Sarebbe ora di fare informazione seria e non terroristica ("facciamogli paura, così non si drogheranno!") sull'argomento... ovviamente non a scapito dei programmi normali, ma basterebbe qualche incontro con degli esperti per fornire un pò di nozioni di base. Non mi pare impossibile.

Ph@5
29th May 2007, 11:54
Mandiamo kalidor in giro per le scuole :asd:

Angel
29th May 2007, 12:05
ma che stronzata :asd: ora ci mettiamo a spiegare le droghe a scuola :rotfl:
poi voi pensate che studiare la matematica e la letteratura sia inutile? LOL
fermiamoci qui vah :asd:


Non sto dicendo che sia tutto inutile però la realtà e la società italiana non è la stessa di 100 anni fa. Le problematiche attuali sono un tantinello diverse. Perchè non affrontarle?

droga, sesso, famiglia, politica, religione, tutela dell'ambiente e sopratutto MEDICINA e PSICOLOGIA sono argomenti molto più UTILI che non studiare Dante o Manzoni o noiosità simili.
Se vuoi approfondire ste cose falle all'università.

Cazzo le superiori le finisci a 18 anni, praticamente sei un niubbo uscito da li.

Trombino.
29th May 2007, 12:07
Io sarei per insegnare nelle scuole a capire se la coca è tagliata bene o male... almeno non tirerebberò su dixan sta massa di decerebrati.. solo che.. non si può..

Angel
29th May 2007, 12:09
Io non mi definisco ne' pro ne' contro sulle droghe però fare a scuola un sano studio sul COSA PORTA un ragazzo ad avvicinarsi a questo mondo sarebbe decisamente interessante e socialmente utile.

lampo(ita)
29th May 2007, 12:19
sarebbe opportuno spiegarne qualcosa ma non a scapito della cultura.

Ph@5
29th May 2007, 12:23
Io non mi definisco ne' pro ne' contro sulle droghe però fare a scuola un sano studio sul COSA PORTA un ragazzo ad avvicinarsi a questo mondo sarebbe decisamente interessante e socialmente utile.

Uhm, è diivertente? Piacevole?

cegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cazzo, scegliete lavatrice, macchine, lettori cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita, scegliete un mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici, scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cazzo, scegliete il fai da te e chiedetevi chi cacchio siete la domenica mattina, scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio ridotti a motivo di imbarazzo per gli stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi, scegliete un futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa così? Io ho scelto di non scegliere la vita, ho scelto qualcos'altro, le ragioni? Non ci sono ragioni, chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

Cavallaudo
29th May 2007, 12:39
Infatti. Sarebbe ora di fare informazione seria e non terroristica ("facciamogli paura, così non si drogheranno!") sull'argomento... ovviamente non a scapito dei programmi normali, ma basterebbe qualche incontro con degli esperti per fornire un pò di nozioni di base. Non mi pare impossibile.

Aoh, ma che state a di? ogni bimbominka ha le nozioni fondamentali per informarsi da solo se vuole, libri, film a riguardo, c'e' di tutto e in piu oggi, nell'era di internet, google, wikipedia e cazzi vari.

Inoltre non ci sono ore di "terrorizziamoli sulle droghe" a scuole, semplicemente non si tocca l'argomento.

Sono favorevole oltre all'educazione sessuale, fare un tot ore al mese di informazione sulle droghe, loro differenze e conseguenze, ma non sono cosi utopista da credere che questo risolverà davvero il problema o che questo non parlare di droghe crei il problema.

Hicks!
29th May 2007, 12:47
ero George Tomlinson :asd: abbiamo giocato assieme nei kR
:lode: NS

!

Ciao :D

saran passati, bho, 3 anni? :o

Piacere di rivederti :D

Paranoid30
29th May 2007, 12:48
Aoh, ma che state a di? ogni bimbominka ha le nozioni fondamentali per informarsi da solo se vuole, libri, film a riguardo, c'e' di tutto e in piu oggi, nell'era di internet, google, wikipedia e cazzi vari.

Inoltre non ci sono ore di "terrorizziamoli sulle droghe" a scuole, semplicemente non si tocca l'argomento.

Sono favorevole oltre all'educazione sessuale, fare un tot ore al mese di informazione sulle droghe, loro differenze e conseguenze, ma non sono cosi utopista da credere che questo risolverà davvero il problema o che questo non parlare di droghe crei il problema.

parlare di droghe a scuola non risolve il problema del consumo, ma può risolvere il problema delle cazzate: se fossimo sufficientemente onesti da ammettere che il consumo c'è e sempre ci sarà, si potrebbe parlare apertamente nelle scuole di quali cose creano grossi problemi.
Se ci fosse qualcuno che a tredici anni ti dice "mischiare coca e alcol è una cazzata perchè la coca diventa estremamente nociva se mischiata", quando sei più grande lo sai e non fai il bullo che pippa al cesso e poi beve un litro di birra.
Di certo qualcuno lo farebbe lo stesso, ma sono convinto che in tanti sapendolo non lo farebbero. Insomma, più informazione c'è e meno sono i pericoli, è piuttosto ovvio...

Roghi
29th May 2007, 12:57
*

Molto *.

Iniziassero a insegnare cose utili a scuola e non le solite quattro puttanate che detto in soldoni , nella vita vera, servono a pochissimo o a niente in molti casi.

L'ultima volta che nella vostra vita quotidiana avete sentito il bisogno di razionalizzare un radicale quando è stata? =|


Ma si, togliamo storia e matematica che sono inutili, che cazzo servono, le vere cose utili sono le droghe :rotfl:

"figliuolo cos'hai imparato oggi? :)"
"a controllare se la coca è tagliata bene, mammina :)"
"bravo sono fiera di te :)"

Sono anch'io per la liberalizzazione e una migliore informazione, ma qui le state sparando davvero grosse.

Angel
29th May 2007, 13:00
Ma si, togliamo storia e matematica che sono inutili, che cazzo servono, le vere cose utili sono le droghe :rotfl:

"figliuolo cos'hai imparato oggi? :)"
"a controllare se la coca è tagliata bene, mammina :)"
"bravo sono fiera di te :)"

Sono anch'io per la liberalizzazione e una migliore informazione, ma qui le state sparando davvero grosse.

Già, meglio che lo impari in una discoteca al costo della vita :dentone:

Che ipocrisia di merda che circola tra la gente...

-f4b!0
29th May 2007, 13:05
Ma si, togliamo storia e matematica che sono inutili, che cazzo servono, le vere cose utili sono le droghe :rotfl:

"figliuolo cos'hai imparato oggi? :)"
"a controllare se la coca è tagliata bene, mammina :)"
"bravo sono fiera di te :)"

Sono anch'io per la liberalizzazione e una migliore informazione, ma qui le state sparando davvero grosse.

guarda che non ho mica detto di togliere la matematica, e tantomeno un corso di taglio della cocaina. Ho detto semplicemente che di tante cose insegnate a scuola si potrebbe benissimo dare spazio a corsi "di vita vera" e non solamente alle solite 4 cose a pappardella. Poi soffermiamoci sul discorso di "cultura PERSONALE ", secondo te si chiama personale perchè decidi tu cosa ritieni utile sapere o perchè lo decide un programma uguale per tutti?
Quando una cosa è uguale per tutti , può ancora essere definita personale?

fusion
29th May 2007, 13:09
droga, sesso, famiglia, politica, religione, tutela dell'ambiente e sopratutto MEDICINA e PSICOLOGIA sono argomenti molto più UTILI che non studiare Dante o Manzoni o noiosità simili.
Se vuoi approfondire ste cose falle all'università.

Cazzo le superiori le finisci a 18 anni, praticamente sei un niubbo uscito da li.

quoto 200 volte

@Dark Majin: di cinesina conosco solo una cinese piccolina :asd:

ksn
29th May 2007, 13:10
ma si, studiamo le droghe , chi se ne frega di manzoni
ommioddio :bua: spero stiate scherzando :bua:

Angel
29th May 2007, 13:14
ma si, studiamo le droghe , chi se ne frega di manzoni
ommioddio :bua: spero stiate scherzando :bua:

Già, ai colloqui di lavoro la prima cosa che ti chiedono è se conosci il Manzoni :dentone:

irn
29th May 2007, 13:14
:rotfl:

studiare la matematica e la fisica a scuola serve per far venire su quegli ingegneri e quei fisici che vi hanno permesso e vi permetteranno di stare seduti davanti ad un pc a sparare queste stronzate che non stanno manco in cielo

studiare le droghe e il sesso al posto di matematica e letteratura :rotfl:

dov'è quell'img allarme coglione :rotfl:

Roghi
29th May 2007, 13:14
guarda che non ho mica detto di togliere la matematica, e tantomeno un corso di taglio della cocaina. Ho detto semplicemente che di tante cose insegnate a scuola si potrebbe benissimo dare spazio a corsi "di vita vera" e non solamente alle solite 4 cose a pappardella. Poi soffermiamoci sul discorso di "cultura PERSONALE ", secondo te si chiama personale perchè decidi tu cosa ritieni utile sapere o perchè lo decide un programma uguale per tutti?
Quando una cosa è uguale per tutti , può ancora essere definita personale?

L'aggettivo personale relativo a cultura non c'entra col concetto di personalizzazione, magari hai confuso :asd:

fusion
29th May 2007, 13:15
kaos come al solito hai un modo di postare del minchia e capisci solo quello che vuoi capire tu.

ci sono tematiche MOLTO più utili: e non stiamo parlando solo di droghe, neanche Angel dice ciò.
non sto dicendo che bisogna escludere assolutamente certi argomenti, ma sono d'accordo con Angel sul fatto che se vuoi approfondire certe cose da "imparare a memoria" [perchè di altro non si tratta] puoi benissimo farlo per gli affari tuoi oppure in univ.

La scuola è anche educazione (o quantomeno dovrebbe), non solo imparare a memoria le cose come babbi.

irn
29th May 2007, 13:17
Fusion c'è chi le cose le impara perchè le vuole imparare e c'è chi se le studia a memoria come un babbo perchè vuole finire la scuola il prima possibile e andare a fare l'operaio in Fiat. C'è poco da fare, ognuno ha il suo metodo

Angel
29th May 2007, 13:18
:rotfl:

studiare la matematica e la fisica a scuola serve per far venire su quegli ingegneri e quei fisici che vi hanno permesso e vi permetteranno di stare seduti davanti ad un pc a sparare queste stronzate che non stanno manco in cielo

studiare le droghe e il sesso al posto di matematica e letteratura :rotfl:

dov'è quell'img allarme coglione :rotfl:

Da quel che dici l'università non serve a nulla... anzi non esiste! :dentone:
Esci dalle superiori e subito progetti alla intel :dentone:

Io parlo di SUPERIORI, dove al giorno d'oggi nessuno fa quel che dovrebbe.

Cmq rileggiti bene cosa ho scritto sopra prima di sparare a zero. Il discorso droga è uno dei tanti tralasciati in favore di altri molto meno utili.

fusion
29th May 2007, 13:19
Fusion c'è chi le cose le impara perchè le vuole imparare e c'è chi se le studia a memoria come un babbo perchè vuole finire la scuola il prima possibile e andare a fare l'operaio in Fiat. C'è poco da fare, ognuno ha il suo metodo

Benissimo, il 98% degli studenti la letteratura e la storia alle superiori le impara a memoria come un babbo, IMHO

Comunque nessuno dice di eliminare nulla, semplicemente certe tematiche sarebbe bene affrontarle anche a scuola invece di fare terrorismo inutile dappertutto

irn
29th May 2007, 13:27
Da quel che dici l'università non serve a nulla... anzi non esiste! :dentone:
Esci dalle superiori e subito progetti alla intel :dentone:

Io parlo di SUPERIORI, dove al giorno d'oggi nessuno fa quel che dovrebbe.

Cmq rileggiti bene cosa ho scritto sopra prima di sparare a zero. Il discorso droga è uno dei tanti tralasciati in favore di altri molto meno utili.

Non ho detto questo, e non l'ho fatto manco lontanamente capire. Ho detto che gli studi delle medie e delle superiori servono a far conoscere e a far appassionare quelli che un giorno diventeranno qualcuno nel mondo della tecnologia e via dicendo. Ma che minchia di discorsi fate? farle all'università? :rotfl: le basi si devono dare ai ragazzi quando sono poco più che bambini, mica quando sono 20 enni..se a voi non piacciono i radicali o gli integrali son problemi vostri, ma mica si devono levare dal programma perchè non avete voglia di tenere il culo sulla sedia..

Vicious.
29th May 2007, 13:29
Da quel che dici l'università non serve a nulla... anzi non esiste! :dentone:
Esci dalle superiori e subito progetti alla intel :dentone:


L'università è la scelta pìù personale nel campo studio, ciò ti viene permesso dall'ampio spettro che un liceo può fornirti.

Lo spettro, e non "lo studio a memoria" (idiota, fatto da idioti) ti viene offerto toccando le varie materie dello scibile umano.
Ciò non implica che esistano materie come ed.civica, ed.sessuale trascurate, basterebbe implementarle nell'orario curricolare o extra :dunno:
Il tutto senza dover levare nulla.

Poi ci sarebbe da attuare una bella distizione tra liceo e istituto professionale.

Angel
29th May 2007, 13:31
Non ho detto questo, e non l'ho fatto manco lontanamente capire. Ho detto che gli studi delle medie e delle superiori servono a far conoscere e a far appassionare quelli che un giorno diventeranno qualcuno nel mondo della tecnologia e via dicendo. Ma che minchia di discorsi fate? farle all'università? :rotfl: le basi si devono dare ai ragazzi quando sono poco più che bambini, mica quando sono 20 enni..se a voi non piacciono i radicali o gli integrali son problemi vostri, ma mica si devono levare dal programma perchè non avete voglia di tenere il culo sulla sedia..


Siamo seri, pensi che la scuola italiana così come è serva realmente allo scopo?

Al sud ci sono 6 laureati ogni 100 persone.
Il 40% sono diplomati.


Come dice Pino Scotto c'erano oltre un milione di persone a fare il casting per il grande fratello... "certe cose mi fanno paura"

Capisci che c'è bisogno di stare al passo coi tempi?
Educare dicendo che certe cose della tele FANNO MALE è molto più utile che conoscere a memoria Manzoni. Lo ribadisco.

dinofly
29th May 2007, 13:40
Quoto per basi di medicina e anatomia alle superiori.

Necroticism
29th May 2007, 13:40
Aoh, ma che state a di? ogni bimbominka ha le nozioni fondamentali per informarsi da solo se vuole, libri, film a riguardo, c'e' di tutto e in piu oggi, nell'era di internet, google, wikipedia e cazzi vari.


Falso. Tutte le fonti che hai citato sono disponibili solo per chi è interessato ad approfondire l'argomento (quanti quindicenni lo sono?), e per di più presuppongono una capacità di scremare le fonti attendibili dalle cazzate basata sul proprio senso critico e su delle conoscenze di base che non necessariamente un ragazzino ha. Non ci si può fidare del "fai da te" su un tema così delicato.


Inoltre non ci sono ore di "terrorizziamoli sulle droghe" a scuole, semplicemente non si tocca l'argomento.


Tutte le campagne "informative" dei vari governi sono sempre state improntate su questi toni. A scuola, nello specifico, se ne parlava molto raramente, ora non so.


Sono favorevole oltre all'educazione sessuale, fare un tot ore al mese di informazione sulle droghe, loro differenze e conseguenze, ma non sono cosi utopista da credere che questo risolverà davvero il problema o che questo non parlare di droghe crei il problema.

E chi ha mai detto questo? potrebbe creare maggiore consapevolezza, e questo non può fare che bene.

Roghi
29th May 2007, 13:49
Siamo seri, pensi che la scuola italiana così come è serva realmente allo scopo?

Al sud ci sono 6 laureati ogni 100 persone.
Il 40% sono diplomati.


Come dice Pino Scotto c'erano oltre un milione di persone a fare il casting per il grande fratello... "certe cose mi fanno paura"

Capisci che c'è bisogno di stare al passo coi tempi?
Educare dicendo che certe cose della tele FANNO MALE è molto più utile che conoscere a memoria Manzoni. Lo ribadisco.

Per me invece far capire lo spessore di certi nostri artisti e letterati, contrapposto alla pochezza degli "eroi" dei giorni d'oggi, può evitare la fuga di menti verso il grande fratello & co.

Col tuo metodo li getteresti nella mani di Lucignolo :sisi:

Angel
29th May 2007, 14:10
Per me invece far capire lo spessore di certi nostri artisti e letterati, contrapposto alla pochezza degli "eroi" dei giorni d'oggi, può evitare la fuga di menti verso il grande fratello & co.

Col tuo metodo li getteresti nella mani di Lucignolo :sisi:

Le hai lette le statistiche? Questo sistema NON VA!
Solo in Italia si percorrono sempre gli stessi vicoli ciechi...
(Vedi Fiat, Alitalia, Telecom ecc ecc)

Quelli furbi fuggono all'estero... Avessi i soldi lo farei anche io.

Cavallaudo
29th May 2007, 14:23
parlare di droghe a scuola non risolve il problema del consumo, ma può risolvere il problema delle cazzate: se fossimo sufficientemente onesti da ammettere che il consumo c'è e sempre ci sarà, si potrebbe parlare apertamente nelle scuole di quali cose creano grossi problemi.
Se ci fosse qualcuno che a tredici anni ti dice "mischiare coca e alcol è una cazzata perchè la coca diventa estremamente nociva se mischiata", quando sei più grande lo sai e non fai il bullo che pippa al cesso e poi beve un litro di birra.
Di certo qualcuno lo farebbe lo stesso, ma sono convinto che in tanti sapendolo non lo farebbero. Insomma, più informazione c'è e meno sono i pericoli, è piuttosto ovvio...

Io ste cose le sapevo, eppure mai parlato a scuola.

Allora c'entra pure la famiglia, ma la scuola non puo e non deve sostituire l'educazione famigliare.

Già, meglio che lo impari in una discoteca al costo della vita :dentone:

Che ipocrisia di merda che circola tra la gente...

Ma che cazzo... allora facciamo diverse ore di "non saltare da piu in alto di 2 metriche ti fai male", "non giocare con il fuoco in casa che se si accendono le tende bruci vivo", "se accendi il gas controlla che ci sia il fuoco se no muori soffocato dopo un po", etc...

e' roba ovvia che dovrebbe insegnare in primis la famiglia.

la scuola non deve insegnare tot nozioni, deve insegnare all'individuo il sapersi informare e assimilare nozioni da solo.

VA bene all'asilo e alle elementari insegnare anche nozioni per salavargli la vita, ma dopo una certa eta, il ragazzo ormai, deve e puo informasi da sol oe credo nessuno al mondo pensi che la droooga fa bene o non abbia effetti negativi, semplicemente se ne sbatte le palle e se ne sbatte pure se gli sbatti in faccia le info.

fusion
29th May 2007, 14:30
la maggior parte delle famiglie di sicuro non si mette a discutere di certe cose con i figli
oltretutto, siamo nel 2007, e la famiglia è sempre più "virtuale"

Angel
29th May 2007, 14:40
Io ste cose le sapevo, eppure mai parlato a scuola.

Allora c'entra pure la famiglia, ma la scuola non puo e non deve sostituire l'educazione famigliare.



100 anni fa la famiglia aveva più tempo da dedicare ai figli e insegnava loro le cose più importanti.
Oggi entrambi i genitori lavorano e i figli vengono lasciati difronte alla tele o internet.
O non si fanno figli, come scelgo io, in quanto non si avrebbero soldi/tempo per starci dietro, o speri che la scuola insegni qualcosa IN PIU' del solito malloppone che dopo 30 anni stai sicuro che manco ti ricordi di averlo letto.

Se la famiglia fallisce nell'impresa questo compito dovrebbe averlo la scuola. Il solito scaricabarile?


Ma che cazzo... allora facciamo diverse ore di "non saltare da piu in alto di 2 metriche ti fai male", "non giocare con il fuoco in casa che se si accendono le tende bruci vivo", "se accendi il gas controlla che ci sia il fuoco se no muori soffocato dopo un po", etc...


Conoscere principi di medicina, patologia, tossicologia ecc ecc potrebbero esserti utili in quanto moltissime malattie, infezioni o intossicazioni nascono dall'ignoranza sull'argomento. Non tutti i casi possibili sono così semplici come li poni tu. Tuttora ci sono casi "dubbi" per la scienza.

Shpongle
29th May 2007, 14:40
Io sono ormai contrario alla controinformazione sulle droghe, cioé alla "riduzione del danno". Ho visto che chi viene informato per la maggiore semplicemente se ne frega degli avvertimenti, anzi ha a disposizione un menù in più dal quale scegliere cosa pipparsi il prossimo sabato sera.

Puoi insegnargli tutta la tossicologia che vuoi, ma se la gioventù è vuota, priva di valori, completamente allo sbando, non gliene frega proprio un cazzo della prevenzione e della riduzione dei rischi e balle varie. Puoi mettergli in testa centinaia di nozioni e appena gli arriva a portata di mano un cocktail di eroina e alcool loro se lo fanno e rischiano di schiattare, perché non gliene frega proprio niente.

Chi è intelligente sa informarsi seriamente sulle droghe da solo, gli altri purtroppo che gli dici qualcosa o che non gli dici nulla sono fottuti ugualmente. Certo il danno peggiore è fare terrorismo droghesco, ma questo nelle scuole per fortuna non viene fatto (non siamo ancora come gli USA).

Il problema è di fondo: la criminalizzazione. E' quella la radice di tutto questo casino, e questa stessa deriva da un atteggiamento completamente sbagliato della società verso le droghe. Il semplice fatto che siano illegali le rende del tutto incontrollabili, e qualsiasi tentativo di arginare il problema, che sia fare scare tactics, riduzione del danno o mutismo, NON FUNZIONA.

Cavallaudo
29th May 2007, 14:46
La scuola NON puo' e non deve sostituire la famiglia.

Se fai un figlio, te ne assumi le responsabilita e non puoi scaricare il barile dell'educazione e della sorveglianza di tuo figlio ai prof e alla scuola in generale.

E' una mentalita di merda, scusa...

mia mamma fa la maestra e lo sa bene come fanno certe famiglie.

Ah, mia mamma mi ha educato nonostante lavorasse e ha portato avanti la famiglia da sola quasi, senza anche solo pensare di scaricare il barile della mia educazione alla scuola.

che adesso molte famiglie siano allo sfascio non vuol dire che la scuola deve prendere il posto della famiglia.

100 anni fa sti cazzi, mio padre lavorava, mia mamma idem, eppure...

Al massimo l'educazione scolastica puo esser di supporto per l'educazione famigliare, ma se manca quella famigliare, quella scolastica diventa nulla, perche solo la famiglia ha il potere di far rigare piu o meno dritto il ragazzino.

Nel caso il prof/maestro provi a educare il bambino e la famiglia da addosso al prof, qualsiasi tipo di tentativo di insegnare qualcosa al ragazzino da parte del prof, sara rigettato.

le colpe quindi sono sempre della famiglia, pochi cazzi.

ksn
29th May 2007, 14:57
avete detto tutto

Cornolio
29th May 2007, 15:13
avete detto tutto
mi hanno detto che hai sboccato di nuovo sto weekend, vomitino

Shenlong
29th May 2007, 15:15
Educare dicendo che certe cose della tele FANNO MALE è molto più utile che conoscere a memoria Manzoni. Lo ribadisco.

ma secondo te non lo sanno i ragazzi d'oggi che le droghe fan male?
certo che lo sanno ma lo fanno perchè "altrimenti faccio la figura dello sfigo davanti alla cumpa :dentone:" "lo fanno tutti se non lo faccio anchio mi sfottono :dentone:"

tipo per il fumo.....a scuola da mia sorella hanno organizzato una campagna anti-fumo facendo intervenire esperti,spiegando perchè fa male,perchè è UN'IDIOZIA fumare......eppure praticamente tutti/e compresa mia sorella(15 enne....fosse per me craniate in faccia finchè non smette) son PERENNAMENTE con la sigaretta in mano......non cè nulla da fare lo fanno perchè son di moda....

l'educazione sessuale cè già........obbligatoria per legge 1 volta a corso(5° elementare,3° media,2° superiore)

la politica meglio lasciarla fuori dalle scuole plz......e cmq quel poco che cè è faziosa(per esempio ti fanno 2 palle grosse così sullo sterminio degli ebrei e hitler ma di gulag o faide manco l'ombra sui libri di storia) anche perchè è veramente quasi impossibile trovare un insegnante neutrale

le discussioni di attualità si fanno fin troppo spesso se hai prof decenti...e cmq è anche compito tuo interessarti e guardare qualche tg

Manzoni&dante saran noiosi ma fan parte della storia italiana far uscire qualcuno dal liceo senza che abbia nozioni simili è un delitto...idem integrali ecc non puoi andare all'uni senza sapere queste cose

ci son ben altre cose da cambiare nella scuola italiana le materie sono OK anche se forse farei studiare MOLTO DI PIU l'inglese che ormai è vitale,cambierei l'ora di "religione cattolica" con quella di "studio delle religioni"rendendola obbligatoria,toglierei l'educazione fisica che non serve ad un cazzo fatta così con magari forti incentivi economici ecc agli studenti per praticare uno sport VERO il pomeriggio e cambierei un pò il metodo di studio della storia che ora si dedica troppo poco tempo dall'800' in poi mentre si dedica troppo a storia antica/medievale

Shpongle
29th May 2007, 15:15
Alcoolismo rampante? :asd:

Ph@5
29th May 2007, 15:18
manca anche la letteratura mondiale.
A me han fatto leggere solo libri italiani, che percarità nulla da dire, ma diciamo che, ergh, macava qualcosa.

Angel
29th May 2007, 19:09
Leggete sto articolo.... sopratutto le ultime righe:

http://www.repubblica.it/2005/j/sezioni/scuola_e_universita/servizi/drogagiov/spaccio-scuola-torino/spaccio-scuola-torino.html

"I carabinieri hanno inoltre sequestrato cinque spinelli già parzialmente fumati."


E sticazzi dei mozziconi? :asd:

Cavallaudo
29th May 2007, 19:27
Furbo farsi la canna / spacciare davanti la caserma dei carrubba... :sisi:

-f4b!0
29th May 2007, 19:30
Leggete sto articolo.... sopratutto le ultime righe:

http://www.repubblica.it/2005/j/sezioni/scuola_e_universita/servizi/drogagiov/spaccio-scuola-torino/spaccio-scuola-torino.html

"I carabinieri hanno inoltre sequestrato cinque spinelli già parzialmente fumati."


E sticazzi dei mozziconi? :asd:

E' cominciata la caccia. Ma io dico, porcaccia la zozza, ma davvero basta iincularsi 4 bambarelli che spostano 20g di moffo ai compagnucci dentoni per far sembrare che "qualcosa si sta muovendo" ? Questa è una BUFFONATA degna del peggior Krusty ubriaco del peggior liquore in commercio. Il problema ora è tutto incentrato sui mocciosi che si fumano 2 jolle, tutto perchè quel pischello ci ha lasciato le penne , e manco era marijuana/fumo. Ma lo compreranno da qualcuno sto minchia di fumo o no? Ma davvero siamo un paese di bambacioni beoti. Di droga ne girano QUINTALI. E noi appresso ai 15g di qualche liceale fattone. Ok , "qualcuno pensi ai bambini!!!!" , ma questo non è pensarci, questo è incularsi davvero l'ultima ruota del carro. Poi ogni tanto ti fanno vedere che arrestano lo sfigato di turno con 10kg o simile e se ne escono con "Grande colpo delle istituzioni sferrato al traffico di droga", ma di cosa!!! quello è davvero un coglionazzio qualunque che con molta probabilità non ha gli agganci giusti per fare quel "mestiere". Io personalmente mi sono stancato di vedere guardie frugare in tasca ai ragazzini per 2 grammi di fumo; fumo che nella maggioranza dei casi da me vissuti nel periodo fumatore finisce nei polmoni di chi lo sequestra e raramente dove dovrebbe (insomma anche la vergogna del pulotto che torna e consegna 2g di fumo presi a un Pablito Escobar di 14anni dai, si fa ridere dietro). Mah, a me fa abbastanza cacare sto fatto. Iniziassero a farla seriamente la lotta alla droga. Perquisite qualche politico/finanziere/poliziotto/carabiniere/cellerino/imprenditore/adulto , e magari se vi capita mettete due mani in saccoccia anche a qualche NARCOTRAFFICANTE, che sapete benissimo chi sono invece di andarci soltanto a ritirare il prezzo del vostro "non ho visto niente". Nel mio quartiere c'è proprio UNA PIAZZA INTERA dove la gente spinge la droga, svariatissimi tipi. Tu vai li, parli coi tizi , chiamati cordialmente "sentinelle" che stanno sulle panche, e conclusa la trattativa entra nel palazzo ed esce col suo bel sacchetto pronto da darti. Eppure strano un tempo quando si vedeva la pula si scappava se avevi qualcosa addosso che non avresti dovuto avere o si cercava di dare nell'occhio il meno possibile, li invece stranamente più di una volta quando si viene a fermare una simpaticissima auto coi lampeggianti invece di sentire il sempreverde grido "Piove", si sente spessissimo "daje regà che è arrivata la svolta!" (trad dal romano = forza ragazzi che si guadagna!)

Userro
29th May 2007, 19:49
P
a
t
e
t
i
c
o

Arësius
29th May 2007, 21:23
Chi è intelligente sa informarsi seriamente sulle droghe da solo, gli altri purtroppo che gli dici qualcosa o che non gli dici nulla sono fottuti ugualmente.


partendo dal presupposto che sono un antiproibizionista convinto, messa giu così le droghe appaiono il veicolo migliore per la scrematura dei cervelli :asd:

inviamo droghe statali a tutte le famiglie!! quelli che restano vivi han necessariamente un QI superiore :D

Shpongle
29th May 2007, 21:27
La tua affermazione è campata in aria Aré, non è affatto detto che il QI sia per forza proporzionale alla volontà di preservarsi :asd:
Se ci pensi un qualunque animale diventa dipendente, se gli si danno rinforzi positivi così potenti a livello del sistema limbico. La richiesta dell'organismo cambia e la cognizione agirà in quella direzione.
Ovviamente ritengo che per l'uomo sia un altro discorso, ma secondo me non c'entra con il QI.

ScIEnzY
29th May 2007, 21:40
Sarebbe giusto fare controlli anti-doping a sorpesa a scuola.


( :asd: in realtà rosico duro perchè i controlli me li fanno sempre una volta al mese :asd: )

ScIEnzY
29th May 2007, 21:42
partendo dal presupposto che sono un antiproibizionista convinto, messa giu così le droghe appaiono il veicolo migliore per la scrematura dei cervelli :asd:

inviamo droghe statali a tutte le famiglie!! quelli che restano vivi han necessariamente un QI superiore :D

Putroppo non è così, conosco un sacco di gente "eccezziunale" da un punto di vista matematico/logico ma che si fanno tante di quelle canne come pochi...

Shpongle
29th May 2007, 22:38
Putroppo non è così, conosco un sacco di gente "eccezziunale" da un punto di vista matematico/logico ma che si fanno tante di quelle canne come pochi...

:asd:

19-2000
29th May 2007, 23:14
dov'è quell'img allarme coglione :rotfl:


al massimo ho questo per adesso

http://utenti.lycos.it/giuliocavallotti/sirena.gif

-Alexius-
29th May 2007, 23:28
Leggete sto articolo.... sopratutto le ultime righe:

http://www.repubblica.it/2005/j/sezioni/scuola_e_universita/servizi/drogagiov/spaccio-scuola-torino/spaccio-scuola-torino.html

"I carabinieri hanno inoltre sequestrato cinque spinelli già parzialmente fumati."


E sticazzi dei mozziconi? :asd:
Eh si ma questi sono coglioni forti, hanno fatto bene ad arrestarli, ma deficenti proprio...spacciano e fumano nel cortile nonostante di fronte abbiano la caserma dei carabinieri...


ma che cazzo di rabbia, ma c'è bisogno di fumarseli a scuola?è per colpa di questi individui che le persone che come me fanno un uso corretto delle "droghe" leggere poi debbano essere così penalizzate...


Al rogo!

Shpongle
29th May 2007, 23:58
è per colpa di questi individui che le persone che come me fanno un uso corretto delle "droghe" leggere poi debbano essere così penalizzate...


Al rogo!

Omg :rotfl:

Ph@5
30th May 2007, 00:20
Perchè, se uno si fuma un cannone a scuola ammazza qualcuno? :asd:

Cornolio
30th May 2007, 00:34
il buon vivere civile e la morale comune

Ph@5
30th May 2007, 00:56
Che significa cosa?

Cornolio
30th May 2007, 01:13
che ognuno di noi muore un po' quando succedono queste cose :dunno:

Ph@5
30th May 2007, 01:24
ah, beh, pigli per il culo :asd:
no perchè una delle principali basi del buon vivere civile dovrebbe anche essere "se uno si fa i cazzi suoi e non danneggia nessuno (tranne lui), lascialo in pace".

Shpongle
30th May 2007, 08:21
ah, beh, pigli per il culo :asd:
no perchè una delle principali basi del buon vivere civile dovrebbe anche essere "se uno si fa i cazzi suoi e non danneggia nessuno (tranne lui), lascialo in pace".

Ma neanche per sogno :asd:
Fermo restando che pronolio piglia per il culo cmq :asd:

Userro
30th May 2007, 11:35
Ma neanche per sogno :asd:
Fermo restando che pronolio piglia per il culo cmq :asd:

Pffffff



pffff :asd:

Shpongle
30th May 2007, 14:34
Se trombo in mezzo alla strada non faccio del male a nessuno eppure sono un incivile.
Stessa cosa come sopra. La civiltà comprende una serie di regole morali e comportamentali standard e non necessariamente giustificate dal punto di vista funzionale e operativo, anzi spesso remano contro.
E non è che questa "civiltà" mi vada tanto a genio, ma è fatta così, poi io sono il primo a sputarci sopra :asd:

Metal CRAPFLOOD
30th May 2007, 14:36
ma perchè non entrano con i cani all'hollywood una sera a random invece che arrestare ragazzini? oh no ma la coca va bene, tutti gli artisti si fanno di coca, fa molto vip :dentone:

Arkham
30th May 2007, 14:37
al massimo ho questo per adesso

http://utenti.lycos.it/giuliocavallotti/sirena.gif

Perchè se le sirene sono sei li c'è scritto 6/5?

Cornolio
30th May 2007, 14:39
La civiltà comprende una serie di regole morali e comportamentali standard e non necessariamente giustificate dal punto di vista funzionale e operativo, anzi spesso remano contro.
E non è che questa "civiltà" mi vada tanto a genio, ma è fatta così, poi io sono il primo a sputarci sopra :asd:
pas dice "una delle principali dovrebbe essere". se tu ci spunti sopra allora sei d'accordo con lui: sai che è diversamente da com'è, e non ti va a genio.

eh.

Shpongle
30th May 2007, 14:52
No, io non propongo un diverso modello di civiltà, in ogni caso la civiltà sarà una cagata perché è composta da uomini e gli uomini fanno cagate.
Io seguo le regole il minimo indispensabile per non danneggiarmi, poi per me non esiste civiltà, esistono solo le singole persone e le loro scelte.

Cornolio
30th May 2007, 14:58
ah, sottile :sisi:

Shpongle
30th May 2007, 15:01
Ah, troll :sisi:

Arësius
30th May 2007, 15:04
La tua affermazione è campata in aria Aré, non è affatto detto che il QI sia per forza proporzionale alla volontà di preservarsi :asd:

sei tu che hai parlato di intelligenza, mica io :asd:

secondo me una persona veramente intelligente non arriva nemmeno a porsi il problema di quando fermarsi.

Se trombo in mezzo alla strada non faccio del male a nessuno eppure sono un incivile.questo perché la "nostra" morale dice così... personalmente ho un metro diverso, non mi toccherebbe minimamente :dunno: alla fine anche i capelli lunghi e i jeans strappati sono "da invicile", per qualche dinosauro :asd:

Shpongle
30th May 2007, 15:06
Uh?

partendo dal presupposto che sono un antiproibizionista convinto, messa giu così le droghe appaiono il veicolo migliore per la scrematura dei cervelli :asd:

inviamo droghe statali a tutte le famiglie!! quelli che restano vivi han necessariamente un QI superiore :D

Io rispondevo a questo.

Giacomo Terzi
30th May 2007, 15:09
ma perchè non entrano con i cani all'hollywood una sera a random invece che arrestare ragazzini? oh no ma la coca va bene, tutti gli artisti si fanno di coca, fa molto vip :dentone:

non so cos'è l'hollywood ma se in gergo sta per Parlamento Italiano sono d'accordo :asd:

anzi qualcuno dovrebbe lanciare la controproposta: cani a scuola? ok perfetto, però anche in parlamento visto che ci siamo, e anche i test antidroga vogliamo! scommettiamo che non passa? :asd:

Arësius
30th May 2007, 15:09
:v

io rispondevo a questo

Chi è intelligente sa informarsi seriamente sulle droghe da solo, gli altri (..) sono fottuti ugualmente.

forse ho equivocato il "fottuti"?

Shpongle
30th May 2007, 15:15
Aaaah :asd:
Mi riferivo al fatto che una persona intelligente non giudica nulla a priori [aka: non si fa dire da qualcun altro cosa è bene fare, né dal senso comune né dai compagni della cumpa], se vuole scopre da solo sbattendosi un casino cosa esattamente vuol dire quella cosa, e decide di conseguenza.
Le conclusioni possono variare.

Cornolio
30th May 2007, 15:26
Ah, troll :sisi:
non stavo facendo ironia, permalosona

Shpongle
30th May 2007, 15:28
Notavo solo che non hai detto nulla in tutto il thread e io e phas abboccavamo con risposte random :asd:

Ph@5
30th May 2007, 15:36
si boh anche noi non è che avessimo detto molto eh.

Cornolio
30th May 2007, 15:39
e quando mai, phas? :asd:
Notavo solo che non hai detto nulla in tutto il thread e io e phas abboccavamo con risposte random :asd:
:asd:

Cavallaudo
30th May 2007, 15:45
ma perchè non entrano con i cani all'hollywood una sera a random invece che arrestare ragazzini? oh no ma la coca va bene, tutti gli artisti si fanno di coca, fa molto vip :dentone:

Sti ragazzini, IDIOTI spacciavano, rollavano e fumavano proprio DAVANTI alla caserma... :|

Metal CRAPFLOOD
30th May 2007, 15:48
Sti ragazzini, IDIOTI spacciavano, rollavano e fumavano proprio DAVANTI alla caserma... :|

a maggior ragione... penso che solo questo dimostri che sono dei poveri fessi, mica dei novelli escobar...

Angel
30th May 2007, 16:46
non so cos'è l'hollywood ma se in gergo sta per Parlamento Italiano sono d'accordo :asd:

anzi qualcuno dovrebbe lanciare la controproposta: cani a scuola? ok perfetto, però anche in parlamento visto che ci siamo, e anche i test antidroga vogliamo! scommettiamo che non passa? :asd:

http://www.discotecahollywood.it/home/