PDA

View Full Version : battiti cardiaci


PuppEt
6th October 2003, 18:05
senza strumenti ovvio,per calcolarli, metodo migliore?
ricordo che vanno usate due dita nel polso,ma non sono sicuro di quali dita e in quale polso.:D
e poi per andare bene quanto devono essere?

Slash
7th October 2003, 05:53
dipende se vuoi sentire i tuoi o quelli di un altro

per i tuoi ti consiglio la mano sul cuore...

per quelli di un altro io metto 2 dita sul collo o sulla tempia, oppure puoi usare il polso

la media fisiologica 70 battiti al minuto... chiaramente a riposo :)

Parods
7th October 2003, 08:43
Originally posted by PuppEt
senza strumenti ovvio,per calcolarli, metodo migliore?
ricordo che vanno usate due dita nel polso,ma non sono sicuro di quali dita e in quale polso.:D
e poi per andare bene quanto devono essere?

Una volta si diceva "basta che respiri o che sia ancora calda". :asd:

Ehm...va beh...in genere si usa il polso radiale, con 2-3 dita (indice-medio e se vuoi anche l'anulare).
Se un'emergenza meglio ricercare il polso carotideo, perch quello radiale potrebbe essere troppo debole.

La frequenza cardiaca normale dell'adulto va da 60 a 100 battiti/minuto.

Puoi stare l a sentire il battito per un minuto o pi, oppure puoi semplicemente registrare i battiti in 10-15-20-30 secondi e poi motiplicarli per 6-4-3-2 volte.

PuppEt
7th October 2003, 09:12
d'oh!!!
parods mi ha sgamato.:asd:

cmq grazie a tutti,era quello che volevo sapere.
cya

INeDiA
7th October 2003, 11:23
si ma se non gli dite DOVE mettere le dita... :asd:

sul polso, dal lato del pollice, dove il tendine crea quella leggera fossetta :)

PuppEt
7th October 2003, 12:43
e io ch le avevo appoggiate a caso sul polso....
cmq 70 la normalit,pi sono alti pi puo' essere ad esempio febbre?

cippalippa
7th October 2003, 20:39
Che c'entra il battito cardiaco con la febbre?

PuppEt
7th October 2003, 20:46
non ricordo chi mi ha detto che a riposo,battiti alti,intorno a 90 significano febbre.

INeDiA
7th October 2003, 21:02
E' vero, il battito aumenta... cmq trovo estremamente pi efficace sentire se sono "caldo" :p

PuppEt
7th October 2003, 21:04
s,quello vero,ma magari ho la mano fredda,o troppo calda.
poi eventualmente c' il termometro.:D
cmq era per curiosit.

Slash
8th October 2003, 01:38
beh... c' anche chi ha 90 battiti a riposo...

non indicativo per diagnosticare una febbre :)

termometro :rulez:

Mangus
8th October 2003, 11:49
Originally posted by Slash
beh... c' anche chi ha 90 battiti a riposo...


...e mi dispiace per lui...

Teocrazia
14th October 2003, 16:45
sul collo vai 2 dita di lato sieptto al pomo d' adamo. ( o corrispettiza zona x le donne)

io ho visto gente pure con 120 battiti che nn avevano nessun problema
mi rode il fegato aver 98 d ossigenazione, cazzarola xk nn arrivo a 100? nemmeno fumo :cry:

Seona MacMurdoch
14th October 2003, 19:22
Originally posted by Teocrazia
io ho visto gente pure con 120 battiti che nn avevano nessun problema
mi rode il fegato aver 98 d ossigenazione, cazzarola xk nn arrivo a 100? nemmeno fumo :cry:

o sono io che non ho capito oppure sei tu che hai le idee poco chiare.
L'ossigenazione del sangue non dipende dalla frequenza cardiaca, un problema di scambio gassoso a livello polmonare.

Teocrazia
14th October 2003, 21:56
si si, lo s.
x l' ossimetria viene registrata cn quella macchinetta che teniamo sulle ambulanze, e tiene pure le pulsazioni, ogni volta ke montiamo d turno dobbiamo provarla.
era solo1 appendice 1 po ot al mio discorso :D

Slash
15th October 2003, 05:26
un numero di battiti alto a riposo permette una vita perfettamente normale...

il problema insorge con la vecchiaia... il sistema cardiocircolatorio messo molto pi sotto stress...

per intenderci... diciamo che si "usura" prima :(

vice versa... una basso numero di battiti un elisir di lunga vita...
vedi gli atleti tipo ciclisti che grazie al loro massiccio allenamento possono arrivare anche a 35/40 battiti al minuto :eek:
questo grazie al fatto che il loro cuore con una singola pompata ha una portata molto maggiore e i vasi, sia principali che periferici, hanno un lume pi grande opponendo, quindi, una minore resistenza

non dimentichiamoci che una buona salute per il cuore si ottiene anche con il riposo... durante il sonno il cuore rallenta la sua attivit in modo considerevole... ci gli permette di riposarsi...
quindi...
anche se riuscite a dormire poco... o peggio... siete costretti a farlo... sappiate che il vostro cuore ne risente

c' chi dice di dormire anche 5/7 ore... ma secondo me almeno 7/8 ore sono d'obbligo...

io se ne dormo meno di 8.5/9 sono uno zombie :morning:

Mangus
15th October 2003, 09:23
ottimo slash, e' quello che volevo dire io.

pure io se dormo meno di 8 ore sono una nerchia !

Teocrazia
17th October 2003, 10:13
ho dormito 3 ore stanotte :eek:

Rehn Freemark
17th October 2003, 21:46
Originally posted by INeDiA
si ma se non gli dite DOVE mettere le dita... :asd:

sul polso, dal lato del pollice, dove il tendine crea quella leggera fossetta :)

:eek:
ci credi se ti dico che dalle superiori che cerco di capire dove mettere le dita per sentire il polso, e l'ho capito solo dopo aver letto la tua frase? :eek:

CaSte
18th October 2003, 00:59
Originally posted by Rehn Freemark


:eek:
ci credi se ti dico che dalle superiori che cerco di capire dove mettere le dita per sentire il polso, e l'ho capito solo dopo aver letto la tua frase? :eek:


*




:rolleyes: